Inter: Zhang ha convinto Conte, Messi all’orizzonte?

Conte resta all'Inter e sogna Messi, Zhang promette scintille per la nuova Inter.

di Maria Barison 26 Agosto 2020 10:04

In casa Inter si è fatto tanto rumore per niente, alla fine Antonio Conte ha deciso di rispettare il suo contratto che lo lega ai nerazzurri per altri due anni, nonostante le sue recenti interviste lasciassero trasparire tutt’altro.

Alla società non sono di certo piaciute le parole del tecnico salentino, ma a quanto pare Conte ha fatto un passo indietro ed anche Zhang ha deciso di sorvolare sulle recenti dichiarazioni dell’allenatore nerazzurro. Pace fatta dunque tra le due parti, con tutta la dirigenza confermata ed una squadra che ha costruito una base piuttosto solida in vista della prossima stagione.

Nuova linea guida per Conte all’Inter

A quanto pare nelle ultime ore Antonio Conte ha ricevuto numerosissimi messaggi e telefonate proprio da parte dei suoi calciatori, che hanno fatto di tutto per convincere il tecnico a non abbandonare la nave, vogliosi di continuare una lavoro iniziato appena un anno fa. Ora però Conte dovrà evitare di fare sfuriate durante le varie interviste, la linea dovrà essere quella più diplomatica possibile, insomma testa bassa e pedalare tutti insieme.

Zhang pensa a Messi per un super regalo al suo allenatore

Intanto però c’è una suggestione di mercato che potrebbe aver convinto ancor di più il tecnico salentino a rimanere a Milano e si tratta di Messi. L’asso argentino ha deciso infatti di lasciare il Barcellona, sembrava impossibile che una situazione del genere potesse verificarsi, ma soprattutto l’ultima annata disastrosa del club catalano ha creato non poco scompiglio nella testa del numero dieci blaugrana. Messi sembra insomma aver già preparato le valigie, pronto per una nuova avventura calcistica che senza dubbio potrà dargli maggiori stimoli e proprio l’Inter risulta essere una delle squadre che potrebbero accaparrarsi il talento del Barcellona.

Il problema sarà solo l’ingaggio, perché Messi sta facendo di tutto pur di liberarsi a 0, possibilità viva fino allo scorso giugno, come da contratto, ma vista la situazione di pandemia il suo avvocato sta provando a prorogare questa postilla. Messi all’Inter è per molti un sogno alquanto irrealizzabile, ma anche per Cristiano Ronaldo alla Juventus c’era lo stesso scetticismo. Molto a questo punto dipenderà anche dalla volontà del calciatore argentino, infatti in pole position per averlo c’è anche il Manchester City di Guardiola, una allenatore che Messi conosce fin troppo bene. Staremo a vedere.

Commenti