Europa League, Siviglia-Inter le probabili formazioni

L'Inter di Conte si gioca il primo trofeo stagionale con la finale di Europa League contro il Siviglia.

di Maria Barison 21 Agosto 2020 9:58

E’ il giorno della finale di Europa League, la competizione europea meno prestigiosa rispetto alla Champions League, ma pure sempre affascinante e che per la prima volta dopo ventuno anni vede come protagonista un’italiana, l’Inter di Conte.

Siviglia-Inter è un match alquanto interessante che potrà mostrare la reale forza dei nerazzurri, diventati più maturi nelle ultime partite europee, ma ci si attende finalmente lo step successivo per arrivare alla vittoria. La mentalità vincente di Conte è sicuramente una garanzia in questi casi, ma più volte il tecnico leccese si è ritrovato a dover ingoiare bocconi amari nei momenti decisivi della stagione.

Il percorso di maturazione dell’Inter di Conte

Le sconfitte subite in campionato contro la Juventus e quelle che avrebbero potuto alla fine rendere la lotta per lo scudetto ancor più interessante, sono servite all’Inter per acquisire esperienza, per far tesoro degli errori del passato e non commetterli più. Ovviamente è ciò che sperano tutti i tifosi nerazzurri perché pur trattandosi di un trofeo meno prestigioso, è pur sempre la vittoria di un titolo europeo. Per Conte e company è arrivato il momento della verità, finalmente si potrà capire se questa Inter avrà le qualità e la forza di diventare effettivamente una grande squadra, in grado di poter battere chiunque.

Siviglia-Inter le probabili formazioni

Vediamo allora più nel dettaglio quali potranno essere le probabili formazioni di Siviglia-Inter. Partiamo dalla squadra di Lopetegui, sempre vincitrice dell’Europa League quando è arrivata in finale. Il tecnico del Siviglia dovrebbe puntare sul solito 4-3-3 che vede tra i pali Bono, in difesa Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; a centrocampo spazio a Jordan, Fernando, Banega; infine in attacco il tridente sarà formato da Suso, En-Neysri, Ocampos.

Nulla di diverso quindi rispetto alla formazione della semifinale e lo stesso farà anche Conte che punterà nuovamente sui soliti undici. Un 3-5-2 che vede in porta il capitano Handanovic; difesa con Godin, De Vrij, Bastoni; centrocampo con D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; attacco affidato ai soliti due Lukaku e L. Martinez. La partita sarà in chiaro su TV8 ed avrà inizio alle ore 21, ma potrà essere seguita dagli abbonati Sky sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1. In bocca al lupo Inter!

Commenti