8 effetti spaventosi del dormire troppo poco

Le conseguenze derivanti da un sonno troppo breve e disturbato possono essere permanenti, talvolta fatali. Vediamo insieme quali sono.

di Simona Vitale 8 marzo 2013 16:15

Gli effetti immediati dello scendere a compromessi con il sonno sono del tutto evidenti. Sei stordito, lento, fiacco e poco recettivo. Senza contare che si diviene eccessivamente emotivi, affamati e più goffi del solito. Il più delle volte, una bella notte di sonno risolverà tutti questi problemi. L’adulto medio ha bisogno di circa 7-9 ore di sonno ogni notte, secondo la National Sleep Foundation, ma la maggior parte di noi non dorme così tanto.

Tuttavia, dormire troppo poco – generalmente inteso come sei ore o meno a notte – può essere grave e sufficiente a cambiare i nostri geni. Naturalmente, una notte di sonno breve non ti metterà a grave rischio, ma una settimana potrebbe. Dopo appena sette notti in cui il sonno è stato troppo poco, i ricercatori hanno osservato più di 700 mutazioni genetiche che potrebbero giocare un ruolo fondamentale nel determinare conseguenze fisiche, tra cui problemi di cuore e di obesità, secondo un recente studio.

Ecco alcuni degli effetti più spaventosi della privazione di sonno, messi in evidenza dall’Huffington Post. E mentre questi sono preoccupanti, la buona notizia è che la durata del sonno è sotto il vostro controllo. Per dormire di più e meglio, vi consigliamo di pensare a quali sono gli effetti più devastanti della mancanza di sonno. Vediamo gli effetti nelle pagine seguenti.

  1. Aumenta il rischio di ictus. Anche senza i fattori di rischio tipici, come quello di essere in sovrappeso o di avere una storia familiare in tal senso,  la mancanza di un regolare numero di ore di sonno aumenta il rischio di ictus. Gli adulti che regolarmente dormono meno di sei ore a notte hanno un rischio maggiore di avere un ictus superiore di 4 volte rispetto quelli che hanno un sonno regolare, secondo uno studio del 2012.
  2. Oltre 4500 condivisioni e commenti
    Condividi e commenta!

Commenti