Violenta bimbo di 10 anni, arrestato medico napoletano

Le indagini hanno permesso di scoprire che il professionista era già stato condannato in primo grado per un episodio simile a quello ora emerso.

di Simona Vitale 14 novembre 2012 12:31

Su mandato del Giudice per le Indagini Preliminari di Napoli, la polizia ha arrestato un medico di base dell’ASL di Portici per abusi sessuali su minore. Le indagini nei confronti del professionista, 60 anni, sono cominciate in seguito alle denunce da parte di una sua paziente. La donna ha, infatti, raccontato che il figlio di 10 anni è stato costretto a subire degli abusi sessuali durante alcune visite nello studio del medico.

Le indagini hanno poi permesso di scoprire che il medico è già stato condannato in primo grado per un episodio analogo. Tuttavia, in quel caso, il minorenne era stato abusato mentre la madre si trovava nella stessa stanza ad occhi chiusi, per il fatto di essere sottoposta a una terapia con agopuntura, in uno spazio diviso da una tenda e che la separava dal figlio che, nel frattempo, veniva molestato sessualmente dal medico. La Polizia Scientifica ha anche effettuato alcuni rilievi tecnici nello studio del medico durante la notifica della misura cautelare in carcere.

22 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti