Tanti italiani credono alla storia del finto vincitore del Superenalotto: chi è e retroscena

Analisi più approfondita sul finto vincitore del Superenalotto che tanto sta facendo parlare di sé

di Roberto S. 22 Agosto 2019 12:21

Ci sono purtroppo tanti italiani che ancora oggi, 22 agosto, stanno credendo alla storia del falso vincitore del Superenalotto. Il soggetto in questione si sarebbe portato a casa la bellezza di 200 milioni di euro e, in un primo video, aveva annunciato la sua intenzione di donare metà della vincita alla Lega e al PD. Già quel documento, che risale ad una settimana, aveva creato discussioni, ma questo giovedì i colleghi di Bufale.net stanno riportando altri dettagli molto interessanti.

Una vera e propria bufala, più o meno come abbiamo avuto modo di osservare qualche settimana fa nel momento in cui ha preso piede una notizia fake sul ritorno di WhatsApp a pagamento. Potete approfondire quella vicenda tramite l’articolo pubblicato a suo tempo, mentre oggi 22 agosto occorre analizzare con più attenzione la vicenda del finto vincitore del Superenalotto, soprattutto se consideriamo il fatto che in tanti qui in Italia ci stanno credendo. In primo luogo, chi è questo soggetto e come si guadagna da vivere? Proviamo a capirlo insieme con una serie di informazioni che potrebbero tornarvi utili per non cascarci in futuro.

Chi è il falso vincitore del Superenalotto nel video video fake?

Il finto vincitore del Superenalotto è in tutto e per tutto un troll. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di un ragazzo che si diverte a creare mille personaggi, seguendo il trend del momento e fingendo di essere quello che non è. Il problema, in questo caso, è che la bufala non si sia fermata al primo video. In tanti gli hanno scritto credendo alla sua storia e chiedendo una donazione per risolvere i propri problemi finanziari.

Dalla donna separata che ha bisogno di mantenere il figlio, al signore che deve pagare la casa. Sono tanti gli esempi resi pubblici dal diretto interessato e se da un lato fa sorridere che in tanti possano credere davvero a tutto, allo stesso tempo preoccupa che qualcuno si prenda gioco delle vulnerabilità di chi se la passa male da un punto di vista finanziario.

Per farci un’idea sulla storia del finto vincitore del Superenalotto, vi lasciamo al primo video che il troll ha condiviso la scorsa settimana su questa vicenda.

Tags: bufala · troll
Commenti