Superenalotto, vincita da oltre 12 milioni ad Avezzano

La combinazione vincente è stata giocata in un Sisal all'interno di un centro commerciale abruzzese.

di Elisa di Battista 31 Agosto 2012 12:49

Un 6 da oltre 12 milioni di euro, quello realizzato ieri con il Superenalotto ad Avezzano (L’Aquila), presso il punto vendita Sisal Edicola Edi Games di via Tiburtina Valeria, che consacra così il nuovo Zio Paperone d’Abruzzo. La combinazione da capogiro (17-20-22-40-52-62) ha portato al fortunato vincitore una somma che è la più alta mai realizzata nella regione abruzzese con una schedina da 2 euro. Mentre in precedenza un’altra vincita di tutto rispetto era stata riscossa a Montesilvano, dove erano stati incassati ben 8 milioni di euro.

“All’inizio pensavamo a uno scherzo – raccontano le sorelle Beatrice e Roberta De Vincentis, titolari del negozio – ma poi i telefoni non la smettevano più di squillare e abbiamo capito che era accaduta una cosa straordinaria. Gestiamo il locale dal 2008, c’erano state delle vincite ma mai di questa portata. A metà settimana non ci sono tantissime giocate. Sicuramente sarà un cliente di passaggio. In questo periodo ci sono tanti turisti, soprattutto da Roma”.

“Non riesco proprio a immaginare chi possa essere – afferma Anna Di Salvatore, dipendente della ricevitoria – spero solo che abbia bisogno di tutti questi soldi. Oddio, quanti sono 12 milioni?”. Il negozio in cui è stata giocata la fortunatissima combinazione si trova nel centro commerciale “I Marsi” e ieri sera, alla chiusura, i gestori e i dipendenti anche di altri esercizi commerciali del centro stanno festeggiando e scambiandosi pareri e battute.

Ad ogni modo, i giovedì nel mese di agosto si confermano positivi per chi gioca al Superenalotto: quella di ieri è una vincita che arriva dopo quella del 2 agosto al centro di Roma. Dieci vincitori con “5” portano a casa 27.819,93 euro. Per la categoria Superstar, i tre “4 stella” vincono 33.769,00 euro.

Alla prossima estrazione il jackpot a disposizione del “6” sarà di 2,7 milioni di euro. Il 6 di ieri, di Avezzano, inoltre, è la quarta vincita di prima categoria realizzata dall’inizio del 2012, dopo quelle di Catania (94,8 milioni il 19 maggio) e Roma (in due occasioni, 25,8 milioni il 24 maggio e 18,8 milioni il 2 agosto).

Commenti