Padova, vince 100.000 euro al Gratta e vinci ma un parente gli ruba il biglietto

Un giovane filippino è riuscito a vincere 100.000 euro con un Gratta e Vinci, ma è stato "tradito" da un suo parente che gli ha rubato il biglietto.

di Simona Vitale 8 Novembre 2011 9:47

Doveva essere probabilmente la giornata migliore della sua vita, ma si è conclusa decisamente male.

Aveva avuto la fortuna di vincere ben 100.000 euro con un Gratta e Vinci, ma poi alcune persone della sua famiglia han ben deciso di rubargli il biglietto vincente. E’ accaduto a Padova, dove un immigrato filippino, in compagnia di alcuni amici, aveva acquistato in una tabaccheria del Padovano due gratta e vinci.

Tornato a casa ha fatto la felice scoperta. Sopraffatto, ovviamente, dalla felicità e dall’entusiasmo, il giovane filippino ha iniziato a fare baldoria e si è rivolto ad un suo parente affinchè gli prestasse 300 euro, esibendo come garanzia del rimborso proprio il tagliando fortunato. Tuttavia, con la scusa di farsi una fotografia con il Gratta e Vinci fortunato, un furbo parente del filippino ha scambiato il tagliando vincente con un altro biglietto, mentre gli altri distraevano il malcapitato vincitore.

Il filippino ha denunciato il furto del tagliando all’arma dei Carabinieri che ora stanno svolgendo accertamenti sulla vicenda.

Tags: furto · padova
Commenti