Coronavirus, quanto durerà la stretta in Italia?

L'Italia si aspetta di ripartire dopo l'emergenza Coronavirus, ma quanto tempo ci vorrà prima che tutto possa tornare alla normalità?

di pask 25 Marzo 2020 11:08

Ci si chiede quando l’emergenza Coronavirus in Italia potrà rientrare, quando insomma questo lockdown imposto dal Governo potrà finalmente essere superato, ma al momento è alquanto complicato riuscire a fare delle previsioni concrete.

Il punto principale è che il vero picco dei contagi da Coronavirus in Italia non è stato ancora raggiunto, probabilmente entro questo fine settimana riusciremo a capire se il blocco imposto da Conte l’11 marzo abbia portato i suoi frutti. Sono infatti passate le due settimane che evidenziano lo stato di incubazione di questo maledetto virus, chi quindi si è ritrovato ad essere stato infettato prima del blocco totale dell’Italia, ora inizierà a mostrare i sintomi da Coronavirus.

In attesa del picco da Coronavirus in Italia

Ecco quindi che si attende in questi giorni il vero e proprio picco, non sapendo poi se al sud Italia possa ancora esplodere l’epidemia, si spera insomma che le misure restrittive siano state messe in atto in tempo, per evitare che anche il resto d’Italia potesse essere travolta dalla tragicità a cui stiamo assistendo da settimane nelle regioni del nord, soprattutto in Lombardia.

Inoltre il lockdown in Italia non è stato così restrittivo come in Cina, ci sono ancora aziende che lavorano, supermercati aperti e persone che continuano a circolare per questi beni di prima necessità. E’ inevitabile quindi che spunteranno ancora altri casi da contagio da Coronavirus, anche perché molti si ritrovano ad essere asintomatici, il che significa che non sanno di essere infetti.

Quando si allenterà la presa sulle misure restrittive da Coronavirus?

Lo stare a casa e prendere tutte le precauzioni del caso, può aiutare a contenere questo virus, evitando che possa diffondersi su larga scala, ma anche qualora la situazione dovesse migliorare nel giro di qualche settimane, difficile che le misure restrittive possano essere interrotte all’improvviso.

Con molta probabilità il lockdown continuerà anche per tutto il mese di maggio, per poi pian pianino provare ad allentare queste misure restrittive, ma sempre in maniera graduale. E’ per questo che si è parlato come termine ultimo del 31 luglio, purtroppo la natura sconosciuta di questo Coronavirus ha colto di sorpresa tutti, nessuno può sapere come evolverà ed è fondamentale seguire delle regole rigide se si ha intenzione di uscirne. Aspettiamoci quindi ancora dei mesi di sacrifici, con la speranza che per giugno si possa iniziare ritornare a vivere quasi come la normalità dei vecchi giorni.

Commenti