Gran Bretagna pronta ad un nuovo lockdown, situazione grave per il Coronavirus

In Gran Bretagna si rischia un secondo lockdown, la situazione è piuttosto grave a causa del Coronavirus.

di Maria Barison 18 Settembre 2020 11:23

Non è da escludere che in Gran Bretagna nelle prossime settimane possa essere attuato un nuovo lockdown a causa del Coronavirus. I numeri iniziano infatti ad essere piuttosto preoccupanti ed il ministro della salute britannica, Matt Hancock, ha parlato di situazione molto grave.

Al momento il lockdown è l’ultima linea di difesa da poter utilizzare contro il Coronavirus e se necessario si rischierà di arrivare nuovamente in questa fase in Inghilterra. Il problema principale è che le persone non sembrano più rispettare al meglio le varie regole anti-Covid, c’è stato un clima di rilassatezza che non può assolutamente essere presente in un Paese dove il Coronavirus è ancora fortemente radicato.

Impennata di nuovi contagi in Gran Bretagna

Il problema è l’aumento costante di malati, sempre più gravi e ciò inevitabilmente ci riporta indietro nel tempo, quando la situazione era critica in tutto il mondo ed è stato necessario chiudere tutto. Chiaramente arrivare ad un secondo lockdown per la Gran Bretagna sarebbe catastrofico dal punto di vista economico, ma la salute viene prima di tutto e finché non si riuscirà a contenere questo problema, difficilmente la situazione potrà migliorare. Hancock quindi non esclude la possibilità di un secondo lockdown imminente in Gran Bretagna, tra l’altro sono anche iniziati dei blocchi locali nel nord dell’Inghilterra, per cercare di isolare ed arginare il problema. C’è stata un’impennata di casi che purtroppo fa capire come le persone non stiano rispettando al meglio le regole in vigore.

Mancato rispetto delle regole anti-Covid

Troppi assembramenti, mancato distanziamento sociale ed utilizzo della mascherina, tutte situazioni che hanno caratterizzato un aumento di contagi alquanto rapido in Gran Bretagna. Tra l’altro, proprio negli ultimi giorni, è stata introdotta una nuova regola, quella dei sei. In poche parole non è possibile riunirsi più di sei persone sotto allo stesso tetto. Questa novità però potrebbe ben presto essere superata dal lockdown, visto come unico modo per mantenere al sicuro le persone. Non bisogna quindi sottovalutare il nuovo aumento di contagi in Gran Bretagna, è inevitabile convivere con il Coronavirus, ma purché lo si faccia rispettando al meglio le varie regole. Bisogna ora capire come saranno i numeri nei prossimi giorni perché il rischio di una nuova chiusura in Gran Bretagna è molto vicino.

Commenti