Una pantera per le campagne di Grosseto

di Romina Caruso 11 Agosto 2011 16:16

Una famiglia che abita a Gretaia vicino  Prata, ha deciso di avvisare la Forestale della presenza  di un grosso felino di colore nero che si arrampicava sugli alberi. La famiglia inotre ha raccontato che da circa due mesi non vede più il transito di cinghiali e caprioli. Inizialmente la Forestale non ha creduto al racconto della famiglia e ha comunque avviato diverse ricerche. Grazie alle loro ricerche si è riscontrato la reale presenza della pantera riuscendo anche a fotografarla con il cellullare. La foto scattata dagli agenti della Forestale non è molto nitida, ma secondo molti esperti si tratterebbe di un esemplare in giovane età. Linda Bai, sindaco di Massa Marittima, ha emesso subito un’ordinanza in cui invita gli abitanti della zona e ai turisti di non avvicinarsi a meno di 500 metri dalle quattro gabbie con esche di carne, che sono state posizionate per cercare di catturare il felino e di non stare nei pressi delle zone boshive.

Tags: grosseto · paura
Commenti