Tute comode per affrontare la sessione con stile

Come scegliere la migliore tuta per le proprie necessità?

di Redazione 9 Febbraio 2021 18:47

L’obiettivo di ogni studente è creare il giusto habitat per massimizzare la concentrazione e studiare il più a lungo possibile. C’è chi preferisce il silenzio della biblioteca o chi ha bisogno di un sottofondo di musica soft per stimolare le sinapsi e aiutare il cervello a concentrarsi sui libri, ma per tutti vale la stessa regola: la comodità e la giusta temperatura sono le regole fondamentali per evitare di distrarsi ogni minuto e interrompere la propria sessione di studi.

Per questo motivo, spesso studiare da casa è la soluzione migliore in modo da poter utilizzare la propria postazione di studio preferita, regolando il termostato del proprio riscaldamento sulla temperatura che più preferisce. Ma chi è uno studente fuorisede lo sa bene, la propensione al risparmio è una regola essenziale per poter superare al meglio il periodo di studi: per questo motivo si può ovviare alla necessità di mantenere spento il riscaldamento con una tuta invernale che sappia tenere al caldo e sia comoda da indossare per garantire la massima libertà di movimento per studiare alla scrivania, sul letto o in poltrona.

Scegliere la tuta perfetta per i propri gusti è abbastanza semplice, ma è importante ricordarsi di dare un’occhiata agli e-commerce per cercare di risparmiare il più possibile sul tuo shopping. Ad esempio, se utilizzi un codice sconto Stradivarius puoi ottenere fino al 70% di risparmio sul tuo prossimo acquisto. Scegliere il modello che piace di più, selezionare il colore e il gioco è fatto.

La tuta per gli appassionati di moda

Se ami i grandi marchi e non puoi fare a meno di indossare una tuta adidas, Nike o Puma, puoi scegliere di dare un’occhiata agli store più conosciuti dei brand di moda e sport e selezionare tra i nuovi arrivi delle ultime collezioni presenti sul sito. Spenderai qualche euro in più ma sarai sempre al passo con le nuove tendenze.

La tuta per chi ama risparmiare

Se invece l’obiettivo è  stare al caldo e ad indossare un indumento comodo per studiare senza guardare alle firme, puoi scorrere il catalogo Stradivarius per trovare decine di alternative per tutti i gusti. Dal pantalone in felpa per i più freddolosi ai modelli più classici in grado di accontentare davvero chiunque. Non serve spendere un occhio della testa, qui ti bastano 12,99€ per acquistare la variante che ti piace di più.

La variante leggins

Se cerchi il massimo della comodità, questa può essere la soluzione più adatta alle tue necessità. Rispetto alle altre tute, questo tipo di pantaloni è più comodo, ha cuciture piatte che non pizzicano sulla pelle ed è trattata appositamente per evitare che si formino cattivi odori. In più è traspirante ed esiste in ogni possibile colore, modello e taglia, rendendolo il materiale perfetto per la tua prossima tuta da mettere in casa quando studi.

La tuta per gli amanti dello sport

Se il bisogno è quello di una tuta per stare in casa ma che possa adattarsi facilmente anche agli allenamenti all’aperto ma non ti piacciono i leggins, puoi selezionare il modello più tipicamente sportivo, realizzato in felpa, che può essere utilizzato anche outdoor per andare a correre. Basta abbinarci la giusta t-shirt o l’indumento termico (se parliamo di sport invernali) e sei già pronto per andare ad allenarti.

La tuta elegante

Gli studenti-lavoratori avranno, invece, la necessità di un abbigliamento comodo ma che non faccia fare una figuraccia in caso di call improvvise su zoom. In commercio esistono le cosiddette tute eleganti. Ne esistono davvero tanti modelli, con qualche dettaglio come la cintura in vita, che sono la via di mezzo ideale tra comodità ed eleganza.

Tags: esterni
Commenti