Scaricarsi Windows 8: già è possibile!

di Vincenzo Avagnale 15 Settembre 2011 16:11

Contemporaneamente con l’avvio della conferenza che si sta svolgendo in California “Build“, Microsoft ha deciso di proporre nel suo migliore stile “superstar” (antitesi per eccellenza delle presentazioni Apple di Steve Jobs) il nuovo sistema operativo Windows 8. La Società di Redmond ha annunciato che renderà disponibile a tutti gli interessati la versione in ateprima più aggiornate del sistema operativo.

No, non è bontà d’animo, ma la solita astuta trovata commerciale che ha il doppio scopo di far conoscere il prodotto e testarlo sul pubblico onde scovarne i difetti più reconditi ed evitare la tragedia avvenuta con Windows Vista, il sistema operativo che ha preceduto Windows 7 e che è stato fra i più criticati fra quelli prodotti in casa Microsoft.

Pare che 8 abbia un approccio completamente diverso rispetto a quello del suo predecessore e che l’azienda ha cambiato completamente atteggiamento rispetto a tre anni fa’. Windows 8 Developer Preview può essere quindi liberamente scaricato in maniera assolutamente gratuita su qualunque macchina soddisfi i requisiti minimi: una CPU x86 da 1 GHz o superiore, 1 GB di memoria RAM nel caso di macchine da 32 bit, 2 GB di RAM per i sistemi a 64 bit, 16 BG di spazio libero sul disco fisso, una scheda video compatibile con DirectX 9 e con l’utilizzo di driver WDDM 1.0 o superiore.

L’anteprima proposta da Microsoft è da considerarsi una “pre-beta” e non contiene nessuna limitazione secondo il portavoce della società americana. Le funzionalità multitouch di Windows 8 sono ovviamente testabili solo da una schermo ad hoc. Sono tre i download proposti: si tratta di immagini in formato ISO che possono essere masterizzate su supporto DVD oppure virtualizzate. Il primo file, Windows Developer Preview with developer tools English, 64-bit (x64), contiene il sistema operativo con con gli strumenti di sviluppo mentre il secondo ed il terzo ospitano solo l’anteprima di Windows 8, destinata rispettivamente alle macchine a 64 o 32 bit.

La developer preview di Windows 8 è per il momento un’esclusiva in lingua inglese. L’installazione della versione in anteprima di Windows 8 non può essere annullata; insomma non è possibile tornare alla configurazione precedente il caricamento del sistema operativo.

Tags: microsoft · pc
Commenti