Meteo, anticipo d’inverno sull’Italia

La penisola sarà investita da piogge, vento e neve. Da mercoledì graduale miglioramento.

di fabiana 12 novembre 2017 9:00
pioggia

Prima le piogge della scorsa settimana, ora anche il freddo e un sostanziale abbassamento delle temperature: dopo l’entrata ufficiale dell’autunno, arriva anche sulla nostra Penisola il primo assaggio ufficiale di inverno: a partire dalla serata di domenica 12 novembre, l’Italia sarà investita da un’ondata di aria fredda con freddo e crollo termico anche di 10 gradi.

Secondo i meteorologi di 3bmeteo.com l’Italia, e soprattutto il Centro Sud dovranno fare i conti con vento forti, piogge e temporali, ma anche nevicate a quote basse sull’Appennino settentrionale. 

La perturbazione in arrivo dalla Groenlandia riesce a investire l’Italia a causa dello sbilanciamento verso le Isole Britanniche dell’anticiclone: si tratterà di una perturbazione veloce le Alpi che darà il via alla bassa pressione investendo l’Italia.

Piogge e temporale faranno il loro ingresso già da domenica pomeriggio in Lombardia, Liguria di Levante e Nord Est per spingersi poi su Toscana, Umbria e Marche settentrionali e con un decisivo calo termico che poterà le temperature sotto le medie stagionali, soprattutto al Centro-nord. Non mancheranno i venti forti di Libeccio (basso Adriatico e Ionio) e Ponente (basso Tirreno), di Tramontana, Maestrale e Bora (al nord est). La bassa pressione investirà totalmente l’Italia nella giornata di martedì con piogge diffuse su Nord Est e Centro Sud e probabili nevicate fino a 400-800 metri di altitudine sulle zone di Umbria, Toscana e Marche mentre sull’Appennino la neve si attende oltre i 1000 metri. Da mercoledì la situazione dovrebbe tornare a migliorare con il ritorno dell’alta pressione e con un graduale e generale miglioramento su tutta l’Italia.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti