La salma di Marco Simoncelli è stata cremata

Intanto è polemica attorno alle dichiarazioni choc del padre di Jorge Lorenzo. Secondo lo spagnolo, Sic "aveva la giusta preparazione mentale per le corse".

di Gianni Monaco 28 Ottobre 2011 20:39

Ieri a Coriano si sono tenuti i funerali di Marco Simoncelli. Migliaia le persone che si sono strette attorno alla famiglia del giovane pilota della Honda, scomparso a Sepang (Malesia) domenica scorsa. La salma di Marco Simoncelli è stata cremata oggi nel cimitero di Tipano a Cesena. Con i familiari del pilota romagnolo, nelle due ore di attesa per la conclusione dell’operazione, si sono alternati anche alcuni tifosi i quali hanno rendere dare l’ultimo saluto al campione. Ieri dopo l’arrivo del feretro da Coriano sono state centinaia le persone che si sono recate nello stesso cimitero per ricordare il 24enne.

Intanto è polemica attorno alle parole del padre di Jorge Lorenzo. Lo spagnolo ha affermato che Simoncelli è morto “perché mancava di una adeguata preparazione mentale”. Pronta la replica del figlio. “Voglio ringraziare i tifosi e la sua famiglia per come mi sono stato accolto – ha detto il pilota della Yamaha. – E’ qualcosa che mi fa vergognare ancora di più quando leggo le dichiarazioni fuori luogo che sta facendo mio padre. Mi auguro che nessuno pensi che sono d’accordo con quanto afferma perché si è trattato di una disgrazia che poteva capitare a ciascuno di noi”

Commenti