Juventus, è il giorno di Cristiano Ronaldo alla Continassa

Cristiano Ronaldo ritorna alla Continassa dopo oltre due mesi di assenza, la Juventus ha finalmente ritrovato il suo fuoriclasse.

di Maria Barison 19 Maggio 2020 11:36

Giornata importante in casa Juventus, dopo infatti oltre due mesi di assenza si è rivisto alla Continassa Cristiano Ronaldo.

Il fuoriclasse portoghese è approdato alle 9.21 al centro sportivo della Juventus, dove si è immediatamente sottoposto ai vari esami e test fisici per poter poi riprendere ad allenarsi insieme ai compagni. Sul fronte allenamento Sarri sta dirigendo la squadra in diversi blocchi ed al momento i calciatori devono ancora essere distanziati sul rettangolo di gioco. C’è da dire però che la rosa non è assolutamente al completo, mancano diversi interpreti perché ancora costretti a svolgere la quarantena dopo essere ritornati in Italia.

Finita la quarantena, Cristiano Ronaldo si è presentato alla Continassa

Cristiano Ronaldo ha messo piede sul suo italiano il 4 maggio, dopo esser stato praticamente in isolamento per le due settimane necessarie per la quarantena, ma finalmente oggi ha potuto far ritorno alla Continassa e dopo il via libera dei medici sarà a disposizione di Sarri. Al momento bisogna capire quando e come si potrà iniziare a svolgere un allenamento di gruppo, tutto risulta essere ancora in dubbio, ma già il fatto che i vari calciatori possano riassaggiare il campo da calcio è alquanto positivo. In questi mesi di quarantena però Cristiano Ronaldo non ha smesso di allenarsi, ha avuto la fortuna di potersi allenare in Portogallo nel campetto della sua città di Madeira, quindi ha evitato di svolgere allenamenti chiuso in casa come molti dei suoi colleghi.

Cristiano Ronaldo sempre in perfetta forma fisica

Probabilmente lo stato di forma del fuoriclasse portoghese risulta essere sicuramente migliore rispetto ai suoi compagni, ma solo vedendolo in campo avremo modo di capire se questi due mesi di stop avranno avuto conseguenze sulla sua forma fisica. Viste le sue ultime immagine pubblicate sui social, Cristiano Ronaldo non sembra aver assolutamente risentito del lockdown. Sicuramente ora c’è grande voglia di poter ripartire, di arrivare a conquistare trofei importanti, anche se non saranno presenti i tifosi. La Juventus desidera proseguire fortemente la stagione, poter arrivare a raggiungere nuovi traguardi sul campo e non per decisioni esterne. Intanto però non sembra appoggiare l’idea di Gravina dei Playoff allargati ad otto squadre, nessuno insomma vuole rinunciare al posto Champions conquistato fino ad ora meritatamente. Anche Lazio, Inter ed Atalanta sono dello stesso parere.

Commenti