Il Giornale e Libero, prima pagina sul calcio dopo il terremoto

Il Giornale e Libero, preoccupati per la sospensione del calcio, dedicano la prima pagina a questa notizia, piuttosto che al terremoto in Emilia Romagna.

di Elena Arrisico 30 Maggio 2012 12:56

Prima pagina de "Il Giornale"

Ieri, Mario Monti ha dichiarato che vorrebbe sospendere il calcio per 2-3 anni, vista la corruzione che dilaga nell’ambiente e che ha coinvolto diversi giocatori, fra cui anche alcuni della nazionale azzurra. Il Giornale e Libero non ci stanno e, controcorrente rispetto alla linea seguita da tutti gli altri giornali nazionali, ieri hanno dedicato più spazio a questa notizia che a quella del devastante terremoto in Emilia Romagna.

Monti ci toglie il calcio” ha scritto in prima pagina il giornale diretto da Alessandro Sallusti: “L’ultima trovata del Prof: campionati in castigo per un paio d’anni, ma non farebbe meglio a occuparsi di banche e magistratura?“, si legge sul Giornale. Anche sul quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, Libero, è apparso un articolo in prima pagina dal titolo: “Monti sogna 2 milioni di disoccupati“.

La strana scelta di Libero e del Giornale ha subito scatenato un tam-tam sul web: “In fondo, siamo italiani, interessa di più il pallone“, è uno dei commenti alla vicenda.

Resta da chiedersi quanto, effettivamente, sia stato opportuno mettere in secondo piano la notizia della tragedia in Emilia Romagna per parlare, ancora una volta, di calcio.

Commenti