Gran Bretagna, piovono misteriose sfere blu

Un cielo di colore giallo intenso, una grandinata, misteriose sfere azzurre di cui si ignora la provenienza. Gli scienziati risolvono il mistero.

di Stefania Calabrese 25 Maggio 2012 13:07

Piccole misteriose sfere azzurre sono piovute dal cielo durante una grandinata nel giardino di Steve Hornsby, un ex ingegnere aeronautico residente a Bournemouth, in Inghilterra. Dopo il fortunale, Hornsby le ha trovate in mezzo all’erba: erano una dozzina, di circa tre centimetri di diametro, con un guscio esterno e un interno morbido, all’apparenza simili a gelatina, ma non appiccicose. Essendosi rivelate difficili da raccogliere, l’uomo ha dovuto utilizzare un cucchiaio per sollevarle e riporle in un barattolo e conservate in frigorifero mentre cercava di capire cosa fossero.
Secondo la testimonianza di Hornsby, il cielo quel giovedì pomeriggio era diventato di un intenso colore giallo scuro. Interrogato a tal proposito, il meteorologo Steve Roberts, di Weathernet, ha ammesso che si tratti di un fenomeno molto interessante, ma di cui ignora la causa.
Josie Pegg, una ricercatrice dell’Università di Scienze di Bournemouth ha ipotizzato che possa trattarsi di uova di invertebrati marini, già oggetto di altri incidenti simili, sebbene un po’ in anticipo rispetto alla stagione della riproduzione, evento tuttavia giustificabile date le temperature piuttosto miti dell’inverno scorso. Le uova, come spesso accade, si sarebbero trovate dunque fra le zampe di qualche uccello incappato nella tempesta.
Altri scienziati della stessa Università hanno in seguito analizzato le sfere azzurre, che sono risultate esser composte da sodio poliacrilato, un polimero asciugante usato nei pannolini e dai giardinieri per assorbire l’umidità.

Commenti