Governo, Cottarelli riceve l’incarico da Mattarella

L’ex commissario alla spending review riceve l’incarico dal Presidente

di fabiana 28 maggio 2018 12:35

Convocato al Quirinale alle ore 11,30, Carlo Cottarelli ha ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella l’incarico di formare il nuovo governo dopo che nella giornata di ieri Giuseppe Conte aveva rinunciato all’incarico.

A rendere impossibile la formazione del governo formato da Lega e Movimento Cinque Stella, il veto del Colle sul nome del ministro Paolo Savona, euroscettico, proposto dalla Lega e sostenuto dai pentasellati. 

Adesso forse invece toccherà invece all’ex commissario della spending review tentare di formare il nuovo governo del Presidente fino alle prossime elezioni.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito a Carlo Cottarelli l’incarico di formare il governo. Cottarelli si è riservato di accettare”. 

Questa la dichiarazione del segretario generale del Quirinale, Ugo Zampetti.

Il presidente mi ha chiesto di presentarmi in Parlamento con un programma che porti il Paese a nuove elezioni. Ho accettato l’incarico di formare un governo come mi ha chiesto il presidente della Repubblica. Sono molto onorato come italiano di questo incarico e naturalmente ce la metterò tutta. In assenza di fiducia il governo si dimetterebbe immediatamente ed il suo compito è quello dell’ordinaria amministrazione per le elezioni dopo il mese di agosto. Negli ultimi giorni sono aumentate le tensioni sui mercati finanziari, lo spread è aumentato, tuttavia l’economia italiana è in crescita e i conti pubblici rimangono sotto controllo. Un governo da me guidato assicurerebbe una gestione prudente dei nostri conti pubblici. 

Ha dichiarato Carlo Cottarelli confermando di aver accettato l’incarico con riserva.

Il dialogo con la Ue in difesa dei nostri interessi è essenziale, deve essere un dialogo costruttivo, nel pieno riconoscimento del ruolo essenziale. 

Ha concluso Cottarelli tornando sulla questione euro e assicurando di fornire nel minor tempo possibile una lista dei ministri al presidente della Repubblica.

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti