Forbes: lo Studio Legale Borrelli tra i 100 migliori studi legali italiani

Lo studio Legale Borrelli è stato fondato nel 2008 e, nel tempo, da realtà sartoriale incentrata sulla figura del fondatore, l’avvocato Paolo Borrelli, ha ampliato il raggio di azione.

di C. S. 13 Luglio 2022 16:12

Lo Studio Legale Borrelli anche per il 2022 è tra i 100 Professional di Forbes, nella categoria “Italian Law Firms”.

Con “100 Professionals”, l’edizione italiana della rivista americana ha ordinato i 100 studi legali più autorevoli e prestigiosi in cinque differenti categorie: Italian law firm, Italian boutique, Tax & legal, Foreign law firm e Consulting.

Lo studio Legale Borrelli è stato fondato nel 2008 e, nel tempo, da realtà sartoriale incentrata sulla figura del fondatore, l’avvocato Paolo Borrelli, ha ampliato via via sempre più il proprio raggio di azione e le proprie collaborazioni. La convinzione dello studio è che solo l’associazione con altri professionisti possa consentire di soddisfare adeguatamente le richieste dei clienti e le esigenze del mercato in continua evoluzione.

Il focus principale dello studio Borrelli, che ad oggi ha sede a Pescara, Milano e Crotone, è in diritto societario e commerciale, per supportare le imprese nella strutturazione di ogni tipo di operazione societaria anche a carattere straordinario, operando nel settore del restructuring e, in genere, delle procedure concorsuali, con particolare riguardo alla crisi e l’insolvenza dell’impresa.

Forbes: lo Studio Legale Borrelli tra i 100 migliori studi legali italiani

“Lo studio – come si legge sulla pagina di Forbes Italia – è in continua espansione e alla costante ricerca di studi legali e professionisti da aggregare per estendere i propri settori di attività e la capillarità della propria presenza in modo da ampliare le proprie competenze per adeguarle alla complessità della domanda di servizi legali”.

“Un onore essere menzionati anche quest’anno da Forbes Italia tra i 100 più influenti studi legali italiani”, è il commento dell’Avv. Paolo Borrelli, che aggiunge: “Questa menzione premia il lavoro mio e di tutto il mio team. Importante l’attività di assistenza che portiamo avanti nei settori del contenzioso, ordinario e arbitrale, e, in particolare, nelle controversie connesse all’ambito commerciale e societario. Vogliamo certamente raggiungere nuovi traguardi e lo dimostra che abbiamo già compiuto alcuni passi, come il rafforzamento della sede di Milano con l’ingresso di nuovi professionisti e l’ampliamento dei settori di attività: legal counselling, real estate, diritto tributario, finanza straordinaria e governance.”

Commenti