Studio Legale Borrelli tra i 100 Professionals 2021 di Forbes

Forbes Italia ha voluto raccontare la storia di queste eccellenze, le loro peculiarità ponendo l'accento sul Legaltech

di Redazione 28 Giugno 2021 14:16

A fine 2020 in Italia si contavano oltre 245.000 avvocati (+ 0,8% rispetto al 2019). Questo incremento dimostra quanto la professione di legale sia tuttora uno dei traguardi sociali più ambiti. Siamo ad una media di 4 avvocati ogni 1.000 abitanti.

Essere inseriti nella top list 100 Professionals 2021 di Forbes Italia (pubblicata a marzo) significa far parte delle eccellenze del legal. Eccellenze ordinate in 5 diverse categorie: Italian law firm, Italian boutique, Tax & legal, Foreign law firm e Consulting.

La selezione di Forbes Italia delle 100 società al top del mondo legale e della consulenza include la presenza dello Studio Legale Borrelli.

Non è facile entrare di diritto nella lista dei 100 Professionals 2021 di Forbes. Bisogna distinguersi per particolari iniziative o meriti evidenziati nell’anno di riferimento. Lo Studio fondato dall’Avv. Paolo Borrelli c’è, fa parte dei Professionals, della “categoria che fa muovere l’Italia e il mondo” come ha evidenziato il magazine più famoso del globo dedicato a classifiche, leadership imprenditoriale, cultura economica, innovazione e lifestyle​.

Forbes Italia ha voluto raccontare la storia di queste eccellenze, le loro peculiarità ponendo l’accento sul Legaltech a cui ha dedicato un ampio ed interessante servizio. Lo Studio Legale Borrelli eccelle proprio in questo campo: il Legaltech.

Lo Studio Legale Borrelli nella lista 100 Professionals 2021 di Forbes: la frontiera del LegalTech

Cos’è il LegalTech? Il LegalTech è la tecnologia applicata ai servizi legali in vista di forti cambiamenti che trasformeranno drasticamente il mondo del diritto. Oggi, anche la professione legale si trova a raccogliere sfide come algoritmi, intelligenza artificiale, machine learning, blockchain, interazione uomo-macchina, cloud.

In questo scenario, i servizi legali potranno essere non solo più efficaci ma più sostenibili, accessibili e personalizzati. L’utilizzo efficace della tecnologia consente di superare inefficienze legate a lunghe tempistiche, lungaggini burocratiche e di puntare sullo snellimento dei processi.

Per emergere nella giungla digitale, i professionisti più lungimiranti come l’Avv. Paolo Borrelli dimostrano di sapersi reinventare combinando le competenze tech con il know how giuridico e l’etica professionale per fornire soluzioni innovative e su misura. L’automazione fa risparmiare tempo e denaro riducendo i rischi. Le soluzioni LegalTech saranno in grado di garantire la tracciabilità delle versioni di ogni documento semplificando il lavoro ed evitando inutili duplicazioni.

Il LegalTech favorisce la collaborazione tra professionisti ed il lavoro multidisciplinare.

Studio Borrelli: una realtà giovane e dinamica

Lo Studio Legale Borrelli fondato nel 2008 dall’Avv. Paolo Borrelli vanta un team multidisciplinare di professionisti ed è una realtà giovane, dinamica. Con le sue sedi a Pescara, Milano e Crotone opera su tutto il territorio nazionale concentrando sempre più la sua attività sul LegalTech.

Offre assistenza ai clienti (PMI, enti pubblici e privati, studi professionali) nel settore del restructuring (anche tramite la partecipazione al network Advisor Group) e delle procedure concorsuali, con particolare riferimento alla crisi e insolvenza dell’impresa.

Non trascura, di certo, la consulenza/assistenza in materia tributaria, il diritto societario e commerciale (supporto per qualsiasi tipo di operazione societaria di tipo straordinario, consulenza specializzata nelle assemblee dei soci e nelle riunioni del Consiglio d’Amministrazione).

Lo Studio Legale Borrelli è attivo nel private equity e nel venture capital (affiancamento in operazioni di acquisizione di operatori industriali, di partecipazioni in settori tradizionali o di new economy). Segue da vicino anche le startup, dalla valutazione di fattibilità del progetto in termini legali allo sviluppo del business.

L’obiettivo dello Studio Borrelli, eccellenza del legal

L’Avv. Paolo Borrelli, fondatore dello Studio, si è laureato in fretta: in realtà, non sognava di fare l’avvocato, avrebbe voluto studiare qualcos’altro. Una volta avviata l’attività, non si è più fermato. “L’avvocatura è appassionante, coinvolgente, mai noiosa. E’ una sfida continua” racconta l’avvocato.

Ciò che più conta per lo Studio Borrelli è instaurare un rapporto costante e duraturo con i clienti.

Ci piace scegliere i nostri clienti. Solo con il rispetto e la stima reciproca si può instaurare un rapporto duraturo, arrivare a pensare come loro, fare nostro il loro progetto, sapere ciò che vogliono ancor prima che ce lo chiedano” spiega Borrelli.

Approfondire al massimo la conoscenza delle aziende riducendo il costo complessivo del servizio fornito è l’obiettivo centrale di questa eccellenza del legal.28

Commenti