Lo Studio Legale Borrelli tra i migliori ‘Studi legali dell’anno 2020’

L'indagine è stata realizzata dalla società di ricerche tedesca 'Statista' per il Sole 24Ore, in collaborazione con il settimanale Guida al Diritto.

di C. S. 18 Giugno 2020 12:48

I migliori “Studi legali dell’anno 2020” vengono indicati da Il Sole 24 Ore attraverso un’indagine da cui emergono le eccellenze del panorama legale italiano, a livello regionale e per aree di attività.

Lo studio, realizzato dalla società di ricerche tedesca ‘Statista’ per il Sole 24 Ore, in collaborazione con il settimanale Guida al Diritto, ha preso in considerazione oltre 20mila segnalazioni e 725 riconoscimenti complessivi destinati a 337 studi legali che si sono distinti nel corso dell’ultimo anno.

La metodologia utilizzata dalla società di ricerche di mercato è quella delle segnalazioni tra pari (peer to peer). Le segnalazioni infatti sono arrivate da avvocati, giuristi di impresa e clienti, i quali hanno indicato le realtà legali migliori dal loro punto di vista, escludendo ovviamente quella di appartenenza.

L’indagine è alla sua seconda edizione e rispetto al 2019 si è ulteriormente ampliata: cresciute di oltre il 20% le realtà segnalate, più ampio il perimetro con 14 settori di competenza e cinque macro regioni (oltre a Nord, Centro, Sud e isole, anche Milano e Roma).

Al primo posto di questo elenco, in quanto a densità di segnalazioni, ci sono i settori considerati centrali per fatturato del mercato legale, quali il corporate, le operazioni straordinarie (M&A e restructuring) e la finanza. Molta attenzione è rivolta anche alla consulenza in ambiti legati alle tecnologie, come cibersecurity, lifescience e healthcare, o alla proprietà intellettuale. A cui si aggiungono le aree lavoro e privacy.

La mappa “Studi legali dell’anno 2020” pubblicata su Il Sole 24 Ore è interattiva, cliccando sul nome dello studio si conosce in quale practice si è distinto e per quale sede ha ottenuto il riconoscimento. L’elenco consente anche una navigazione per materia o territoriale.

Tra i migliori studi per il Centro Italia nel settore M&A e restructuring c’è lo Studio Legale Borrelli, fondato nel 2008 dall’avv. Paolo Borrelli e con sede a Pescara, Crotone e Milano.

“Grazie ad un team multidisciplinare di professionisti – ci spiega l’avv. Borrelli -, patrociniamo cause di elevata complessità e valore, curiamo i profili legali delle operazioni societarie straordinarie nonché la redazione di contratti, concordati preventivi, fallimentari e procedure di ristrutturazione del debito, di risanamento e sovraindebitamento, nonché di pianificazione e protezione patrimoniale”.

I principali clienti dello Studio Legale Borrelli sono le PMI, a cui si aggiungono società quotate, enti pubblici e privati, oltre a studi professionali, che come spiega il suo fondatore “si rivolgono a noi per la elevata concretezza nel raggiungimento degli obiettivi”.

Commenti