Ballarò, la copertina di Crozza del 22 maggio. Il video

Il boom del Movimento 5 stelle, i risultati elettorali e i commenti politici tra i temi principali oggetto delle attenzioni del comico genovese.

di Simona Vitale 23 Maggio 2012 10:44

La disamina satirica di Maurizio Crozza con la sua copertina non poteva non concentrarsi sui risultati elettorali dei ballottaggi, ed in particolar modo il comico genovese ha scherzato sul boom del Movimento 5 stelle, parlando della vittoria di Pizzarotti, che si aggiudica la poltrona a sindaco di Parma. Il tutto senza far mancare frecciate, non certo troppo velate, ad una politica fatta di raccomandazioni e mancanza di effettive competenze.  Secondo Crozza, infatti, Pizzarotti ha un atteggiamento assurdo, volendo formare la sua Giunta in base al curriculum: “Lo capite che è matto? Giova ma hai capito che sceglie gli assessori in base alle competenze? Ma si vede che questo qui non capisce nulla di politica”. 

“Dopo il crollo del Pdl siamo pronti con una nuova offerta politica”, le parole di Angelino Alfano, riportate da Crozza, secondo il quale la politica è come una vendita di tappeti, ma il comico ribadisce come per 20 anni ci abbiano affibbiato invece un “tappetto”. Crozza passa ad analizzare poi il PD, imitando alla grande il segretario Pierluigi Bersani che avrebbe detto: “A Parma noi non abbiam perso, abbiamo non vinto”Crozza ha poi commentato: “Giovanni ma ti rendi conto? E come se Schettino avesse detto, non stiamo affondando, stiamo non galleggiando”. Scoppiano le risate in studio.

Non si dimentica poi certo la Lega Nord Maurizio Crozza, che secondo il comico genovese è uscita bene dalle elezioni, nel senso che è uscita proprio. Ma Bossi ha commentato, secondo Crozza: “Poteva andare peggio. Potevo avere più figli”, scoppia lo studio in fragorose risate. “La Lega è quel partito che crede in uno Stato che non esiste, che però prende i soldi da uno Stato che esiste”, secondo il comico.

Si chiude con il G8, che una volta suscitava enormi attenzioni  e se ne parlava per mesi, adesso invece “fa notizia come una conferenza stampa di Lamberto Dini”.

Ballarò, la copertina di Crozza del 22 maggio. Il video
Commenti