Arrestato uomo accusato di “stalking”

L'uomo ha vessato per settimane l'amica della sua ex, perché intercedesse a suo favore.Voleva riallacciare la relazione.

di Enzo Mauri 2 Maggio 2012 11:17

Ancora un caso di “stalking” nella Capitale. Protagonista un 53enne romano, fermato dai Carabinieri della Stazione Tor Tre Teste in quanto reo d’avere letteralmente vessato una 25enne amica della sua ex, la quale si rifiutava di intercedere a favore dell’uomo intenzionato a riallacciare la relazione. Per settimane intere il persecutore ha pedinato la vittima minacciandola, telefonandole a qualsiasi ora del giorno e della notte, provocandole quindi stati d’ansia, al punto da indurla a cambiare le sue abitudini.


Ieri sera l’uomo si è presentato per l’ennesima volta sotto casa della ragazza, la quale ha immediatamente chiamato i Carabinieri che dopo i necessari controlli lo hanno fermato e proceduto alla perquisizione di casa sua. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processato con il rito direttissimo.

Commenti