Anziano ucciso: picchiato e legato a una sedia

Rapina finita in tragedia nel casertano, a Pietramelara, dove un anziano di 73 anni è stato ucciso nella sua abitazione e trovato dalla sua famiglia legato ad una sedia e con evidenti segni di percosse. I carabinieri stanno investigando sull'accaduto. Pare che i rapinatori cercassero soldi in contanti, dal momento che l'uomo ucciso,un assicuratore, sebbene in pensione, si occupasse delle polizze di gran parte degli abitanti del paese.

di Simona Vitale 19 Dicembre 2011 12:51

Tragedia nel casertano.  Aperta è infatti la caccia agli autori di una rapina finita male a Pietramelara, dove un 73enne è stato ucciso. Sull’accaduto indagano i carabinieri. Antonio Saviano, questo il nome dell’anziano, è stato trovato morto ieri, poco prima dell’ora di pranzo, dai famigliari che lo attendevano per il consueto pranzo della domenica e si erano preoccupati non vedendolo arrivare. Raggiunta la casa dell’anziano, i parenti hanno trovato le porte aperte, le stanze messe a soqquadro e il cadavere di Saviano legato ad una sedia, con evidenti segni di percosse. Secondo le prime ricostruzioni fatte dai carabinieri del Comando provinciale di Caserta, l’ipotesi più realistica sarebbe quella di una rapina finita in tragedia, sebbene non si escludano altre piste. Il furto è presumibilmente avvenuto nella notte tra sabato e domenica e l’uomo, in passato assicuratore, era in pensione, continuando tuttavia ad occuparsi di pratiche assicurative, avendo come clienti la maggior parte degli abitanti del paese.

Forse proprio questo ha spinto i malviventi ad attaccare la villetta dell’anziano, nella convinzione di trovarvi un piccolo tesoro in contanti. Probabilmente, ritenevano che custodisse in casa i soldi incassati per le polizze in scadenza a fine anno. Oggi avrà luogo anche l’autopsia di Saviano che dovrebbe fornire ulteriori indicazioni sull’ora esatta del decesso e sarà analizzata nuovamente la scena del delitto, al fine di rinvenire notizie utili su quelle che sono stata le modalità del raid. Inoltre, saranno riascoltati i vicini al fine di capire se l’anziano avesse avuto a che fare con degli estranei sospetti.

Tags: anziano · ucciso
Commenti