Cinemadays, torna il cinema a tre euro

Cinemadays, torna il cinema a tre euro

di fabiana 3 aprile 2018 15:00
cinemadays

Torna anche per il 2018 il Cinemadays che offre l’opportunità di andare al cinema a prezzi scontati: l’iniziativa ricalca il Cinema 2 Day anche se appare leggermente diversa rispetto alla proposta dello scorso anno.

Promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con Anica-Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali e i produttori, i distributori e gli esercenti cinematografici, l’iniziativa intende destagionalizzare le uscite cinematografiche in sala e cercare di attirare il pubblico italiano in sala anche nei mesi estivi.

Impresa che lo scorso anno si traduceva nell’ingresso a due euro ogni primo mercoledì del mese: quest’anno però l’iniziativa sembra essere diversa.

Innanzitutto il biglietto di ingresso costa 3 euro, ma soprattutto a cambiare sono le date. 

Non si tratta infatti più di una serie di giornate uniche, ma di veri e propri periodi in cui la promozione è valida.

Si comincia allora dal 9 al 12 aprile offrendo per questi giorni l’ingresso scontato a tutti i film in programmazione e in tutti i cinema d’Italia aderenti  all’iniziativa.

Il prossimo periodo di ingresso a tre euro sarà dal 9 al 15 luglio e l’ultimo in programma dal 24 al 27 settembre. Dal 9 al 15 agosto, nelle sale si terranno sarà anche possibile partecipare alle anteprime della nuova stagione cinematografica.

Naturalmente è a discrezione del cinema aderire o meno all’iniziativa per controllare la lista degli esercenti che partecipano all’iniziativa indetta dal Mibact è sufficiente visitare il sito dedicato.

Il mondo del cinema è unito e presenta oggi una nuova promozione per aumentare il numero degli spettatori nelle sale cinematografiche, anche nei mesi estivi. 15 giorni di cinema a 3euro e una intera settimana ad agosto dedicata alle anteprime. Sono sicuro che anche questa promozione riscontrerà grande successo soprattutto tra le famiglie e i più giovani.

Ha dichiarato il Ministro Dario Franceschini presentando l’evento.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti