Giornata delle Dimore Storiche italiane, ingresso gratuito il 19 maggio 

Appuntamento il 19 maggio con la nona edizione della Giornata delle Dimore Storiche italiane.

di fabiana 19 Maggio 2019 7:00

Appuntamento domenica 19 maggio con la IX Edizione della Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: una giornata a porte aperte promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane con l’apertura straordinaria di ben 400 dimore storiche italiane, tra castelli, ville, manieri, casali, cortili, parchi e giardini,, tutti pronti ad accogliere il pubblico in occasione del consueto appuntamento di primavera. 

Non solo aperture straordinarie, ma anche convegni, mostre, iniziative culturali proprio per mettere in evidenza la forte partecipazione dei proprietari di beni culturali soggetti a vincolo, che si impegnano quotidianamente per la custodia e manutenzione degli immobili d’epoca e dei giardini. 

Anche nel corso della nona edizione, parte della giornata sarà dedicata al coinvolgimento, alla condivisione degli spazi, ma anche alla sensibilizzazione sul valore degli spazi delle Dimore Storiche offrendo anche spazio ai maestri artigiani, restauratori, orologiai, marmisti, vetrai, bronzisti, pittori, il cui ruolo è fondamentale per la manutenzione e la conservazione delle residenze d’epoca.

L’iniziativa aderisce anche all’European Private Heritage Week che celebra il patrimonio dei beni storico-artistici e paesaggistici di proprietà privata in tutta Europa rinnovando l’appuntamento con la storia, l’arte e le tradizioni del nostro comune patrimonio culturale. 

La giornata inoltre offre la possibilità di poter turisti italiani e stranieri la possibilità di immergersi in atmosfere uniche andando alla scoperta di luoghi spesso poco conosciuti dal grande pubblico e fuori dagli itinerari tradizionali. 

Fra le aperture speciali di Parma, Palazzo Dalla Rosa Prati, Palazzo Tarasconi, a Trieste, Palazzo-Museo Scaramagnà d’Altomonte, a Roma, Palazzo Caetani, Palazzo della Valle, Palazzo Grazioli, Palazzo Odescalchi, Palazzo Torlonia e moltissimi altria, Genova, Palazzo Orsini, a Milano Palazzo Lurani Cernuschi, a Torino, Castello Galli della Loggia, tantissime le proposte di Bitonto, in Puglia, ma anche a Lecce come ad esempio Palazzo Adorno, Palazzo del Seminario, Palazzo Spada, a Firenze Palazzo Gucciardini, a Venezia, la Torre Telemetrica. www.adsi.it. per conoscere tutto il programma in dettaglio è possibile visitare il sito dell’associazione. 

Facebook: Associazione Dimore Storiche Italiane

Twitter: @dimorestoriche

Youtube: Associazione Dimore Storiche Italiane

photo credits | adsi

Commenti