6 famosi geni che non sapevi fossero anche perversi

Da Albert Einstein a James Joyce, passando per Mozart. Scopriamo alcuni dei dettagli più intimi della vita di grandi personaggi della storia.

di Simona Vitale 15 marzo 2013 16:38

Abbiamo assistito, e assistiamo ancora, a degli scandali di natura sessuale che coinvolgono uomini politici, star del cinema, assi del mondo dello sport, messi in risalto, a più non posso, dai media. Ebbene oggi vogliamo raccontarvi dei “segreti intimi” di alcuni dei più grandi geni che il mondo abbia mai conosciuto e che, probabilmente, una volta chiuse le porte delle loro case, non vi sareste mai aspettati così perversi.

Cracked.com ci ha rivelato quali sono:

1. Albert Einstein.

Albert Einstein

Lo scienziato più famoso della storia. Albert Einstein fu il primo a postulare la teoria della relatività, convinse Roosevelt a costruire la bomba atomica ed è considerato il padre della Fisica moderna. Ebbene al di là della sua immensa genialità, Einstein era un gran donnaiolo. Si sposò due volte (una delle quali con sua cugina) e tradì entrambe le mogli con almeno 10 donne diverse. Sembra anche che amasse mostrarsi nudo una volta uscito dal bagno.

C’è da dire in sua difesa che prima di sposarsi aveva presentato alle sue future mogli tutto un elenco di regole che contemplavano il fatto che esse non dovessero aspettarsi la sua fedeltà. Dopo aver lasciato Mileva (bruttina ma intelligente e dalla quale ebbe 3 figli), sposò sua cugina Elsa con la quale aveva prevalentemente delle affinità di tipo culinario (pare che i due dormissero anche in camere separate).

34 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti