Versamento di petrolio in un torrente a Genova

Sotto controllo la parte di costa interessata dal versamento di petrolio avvenuto nel torrente Polcevera, a Genova. Aperta un'indagine.

di Elena Arrisico 11 giugno 2012 14:09

A Genova, nel torrente Polcevera, ieri è avvenuta la dispersione di una discreta quantità di petrolio, che adesso sta viaggiando in direzione del mare. Secondo quanto reso noto dal ministero dell’Ambiente, la perdita sarebbe a carico di una conduttura, che si trova nella zona di Genova Bolzaneto – sempre all’interno del torrente Polcevera – e che si è rotta.

La polizia giudiziaria ha avviato un’indagine per accertare di chi sia la colpa di quello che, comunque, è reato di inquinamento ambientale. Ancora, però, non si sa con certezza la portata dei danni causati dall’incidente avvenuto nella giornata di ieri.

La motovedetta della Guardia Costiera – che sta lavorando insieme al battello del ministero dell’Ambiente – sta controllando il tratto di costa interessato dal versamento, proprio per controllare il livello di inquinamento causato dal petrolio. Secondo quanto reso noto da Arpal – che ha effettuato una prima stima – dalle condutture sarebbero stati versati almeno 4 mila litri di gasolio.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti