Meteo, in arrivo Beatrice a rinfrescare le temperature

I temporali investiranno il nord del Paese già a partire dalla sera, con le temperature che saranno fino a 10 gradi inferiori rispetto a quelle attuali.

di Simona Vitale 24 agosto 2012 15:50

Sembra avere le ore contate Lucifero, il settimo e ultimo anticiclone sub-tropicale sahariano di quest’estate e che ha portato temperature record in tutta Italia (38°C a Firenze, Bologna, Ferrara e Terni, 37 a Roma, 39 a Foggia, 37 in Veneto e in Umbria). Nel corso del pomeriggio sono previsti i primi temporali al nord, sulle Alpi e sul Piemonte, mentre il centro-sud sarà ancora bollente con le temperature che continueranno a salire fino a 38°C a Roma, Napoli, 40 in Puglia, Calabria e Sicilia.  Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Verona, Viterbo, Frosinone e Latina risultano essere i Comuni più afosi e con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo su anziani e bambini.

Per temporali più e rinfrescanti bisognerà però aspettare gli ultimissimi giorni della settimana con l’arrivo di “Beatrice“la burrasca di fine mese che ci dovrebbe liberare dal caldo. Sabato notte, infatti, temporali forti investiranno la Liguria, mentre domenica il maltempo si dirigerà verso la Toscana, l’Umbria, e l’alto Lazio e le Marche. Ancora temporali e grandine sul nordest e sulla Lombardia. Lunedì ci sarà il sole, ma farà fresco con venti da provenienti da nord sempre grazie a Beatrice. Il vento di maestrale impetuoso arriverà fino a 90km/h e irromperà sulla Sardegna verso il Mar Tirreno. Le temperature durante i temporali saranno fino a 10 gradi inferiori rispetto a quelle registrate nel corso di questi ultimi giorni.

Da lunedì tornerà il sereno e il clima sarà più mite grazie ai venti di tramontana e di Bora che da Trieste si spingeranno verso il Mar Adriatico e le temperature scenderanno oltre la media. Ma non finisce qua. Gli ultimi giorni di questo bollente mese ci offriranno l’ottavo e ultimo anticiclone proveniente dalle Azorre, Cerbero, che farà risalire le temperature di nuovo fino a 36-38 gradi.

Ma dal 31 agosto e 1 settembre sono attese altre piogge e temporali con quella che è la prima perturbazione autunnale, Poppea.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti