Maltempo, crollano le temperature

Dopo il caldo afoso dei giorni scorsi, temporali e drastica diminuzione delle temperature porteranno un ritorno d'autunno su gran parte della penisola.

di Simona Vitale 13 Maggio 2012 11:00

L’anticipo di estate che ha portato caldo e sole sulla nostra penisola sembra destinato a finire presto. Il Dipartimento della Protezione Civile ha infatti emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche che prevede rovesci a carattere temporalesco sul Piemonte, in estensione poi sulla Lombardia e sulle Marche.

Nel pomeriggio, invece, le perturbazioni giungeranno sull’Umbria e sul Lazio. Sulle coste, poi, sembra che imperverseranno diverse mareggiate. I fenomeni potranno così dar luogo ad intensi rovesci, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il tutto a causa di una massa d’aria proveniente dalla penisola scandinava che provocherà un brusco abbassamento delle temperature, fino ad oggi al di sopra dei valori medi previsti per il mese di Maggio.

Ricordiamo infatti che a Milano, Torino, Bergamo, Brescia, Mantova, Verona, Venezia si sono sfiorati i 30°C. Il Dipartimento della Protezione civile seguirà in ogni caso l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le strutture locali della Protezione civile.

Da martedì, però, secondo gli esperti, tornerà il bel tempo sulla penisola con temporali che saranno localizzati principalmente sulle Alpi e temperature gradevoli che si aggireranno un po’ ovunque tra i 20 e i 24 gradi.

Commenti