La lettera della fidanzata tradita che diviene virale sul web

In poco più di 72 ore la lettera della caccia al tesoro organizzata dalla ragazza tradita ha superato il milione di visualizzazioni.

di Simona Vitale 4 giugno 2013 10:47

Lasciare aperti il proprio profilo Facebook può costare davvero caro. Ne sa qualcosa un uomo che, lasciando incautamente aperto il suo profilo sul celebre social network, ha permesso alla sua fidanzata di scoprire che lui la stava tradendo. Immediata è scattata la vendetta da parte della donna, in maniera decisamente originale.

Gli ha scritto infatti una lettera nella quale gli ha detto di aver nascosto tutte le cose a cui teneva di più e invitandolo ad una specie di caccia al tesoro. Immediato il successo su internet. La lettera è diventata virale ed in poco più di 72 ore ha superato ampiamente il milione di visualizzazioni.

La traduzione della lettera è all’incirca la seguente:

Ciao Tesoro, indovina chi ha lasciato Facebook aperto sul proprio computer, e ha ricevuto un messaggio da Kelsi? Sì, tu! Ma non preoccuparti, non ho rotto niente. Anzi, sono stata così dolce da impacchettarti le tue cose! Ho anche inventato un gioco divertente, visto che da quando ti conosco so che ti piace cercare le cose, così come le altre ragazze! Ecco dove troverai le tue.

I tuoi vestiti sono dove ci siamo incontrati la prima volta. I tuoi videogiochi dove ci siamo dati il primo bacio. Il tuo laptop è dove abbiamo comprato il primo videogame insieme. La tua tv è dove l’abbiamo fatto la prima volta. Tutto il resto, comprese le foto degli ultimi 2 anni che abbiamo trascorso insieme sono a casa di Kelsi.

Divertiti! Ah, non ho rotto o danneggiato nulla ma non posso essere certa che ritroverai le tue cose! Buona ricerca!”.

Oltre 3200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti