Tempeste devastano gli Usa, 13 morti e 2 milioni di persone al buio

Colpita anche Washington DC, con danni ingenti in tutta l'America orientale e decine di morti.

di Beatrice Niciarelli 1 Luglio 2012 9:52

Una violenta tempesta ha colpito gli Stati Uniti in tutta la parte orientale: danni ingenti e numerosi morti sono stati registrati fino a questo momento. Si parla di almeno 13 morti e diversi feriti, colpiti da raffiche di vento della velocità di 130 km orari. Una tempesta talmente forte da lasciare senza elettricità almeno 2 milioni di persone, proprio nel momento peggiore dell’ondata di caldo che ha fatto registrare 40 gradi e oltre.

Le zone che si trovano più in difficoltà sono Washington, Virginia, West Virginia e il Maryland.

Commenti