Samsung supera Apple e vende più smartphone

La competizione serrata fra Apple e Samsung sugli smartphone continua senza quartiere e se i prodotti dal secondo sono venduti più spesso del secondo, il primo li vende generalmente a prezzo maggiore.

di Vincenzo Avagnale 29 Ottobre 2011 11:45

La corsa alla produzione ed alla vendita è qualcosa di ormai assai vecchio e risale alla nascita del capitalismo con la prima rivoluzione industriale in Gran Bretagna nel 700′; tuttavia ne è corsa di acqua sotto i ponti da allora e chissà se teorici come Smith avrebbero mai immaginato che da sete e carbone il mercato avrebbe visto anche le lotte fra smartphone Apple e Samsung. Le due aziende sono le principali del settore e secondo le rilevazioni Samsung è in vantaggio e non di poco.

Secondo i dati presentati di recente da Strategy Analytics, la Samsung avrebbe superato la Apple per il numero di smartphone venduti; tuttavia a quanti obietterebbero che non è importante visto che la Apple si rivolge ad una clientela più facoltosa bisogna dire che la differenza è sostanziosa: ben 10 milioni di esemplari in più!

La quota di mercato del colosso sud coreano a livello mondiale sarebbe di almeno il 23,8%, ossia una percentuale che avrebbe l’onore ed il piacere di occupare il trono del primo posto, subito seguito poi dalla società di Cupertino con un marketshare pari al 14,6% (ossia 27,8 milioni di pezzi venduti da Samsung contro i 17,1 di Apple). Al terzo posto troneggia la Nokia, un tempo dominante sul mercato dei telefoni cellulari, ma rimasta poi indietro sul fronte dell’innovazione tecnologica rispetto agli altri due. La sua quota di mercato sarebbe comunque del 14,4% a livello mondiale. Risultato disarmante rispetto al 32,7% registrato appena un anno fa’ dalla casa di produzione finlandese.

Tuttavia genericamente si può dire che gli smartphone sono uno dei prodotti più amati di tutti i tempi, il mercato, con un numero quantificabile in 117 milioni di unità vendute, ha manifestato nei soli ultimi tre mesi una crescita dei consumi pari al 44%! Anche i telefoni cellulari, che potrebbero essere considerati un prodotto “vecchio” rispetto agli smartphone, aumentano le vendite di una percentuale sostanziosa, ben il 14% in più.

Commenti