Rubati i regali di Natale per i bimbi di un ospedale di Londra

Scotland Yard ha lanciato un appello ai cittadini affinché aiutino la polizia ad acciuffare i ladri che hanno sottratto i doni tra venerdì e domenica scorsa.

di Simona Vitale 18 Dicembre 2012 15:37

Tanti erano i regali pronti per essere regalati, in occasione del Natale, ai bambini ricoverati in terapia intensiva presso l’ospedale pediatrico Great Ormond Street Hospital di Londra. Orsacchiotti, peluche, lego, Nintendo, pupazzi erano i doni che erano stati acquistati per i piccoli e sfortunati pazienti con i soldi della fondazione dell’Ospedale.

L’ispettore Neal Anderson di Scotland Yard, davvero scioccato e incredulo per l’episodio, ha lanciato un appello ai cittadini affinché aiutino la polizia a beccare i ladri. Nel frattempo, l’ospedale ha fatto però sapere di essere stato inondato “da generose offerte di singoli cittadini e di aziende per sostituire i doni rubati”. Il portavoce dell’ospedale ha ringraziato tutti per la generosità e il sostegno dimostrato. La polizia ha fatto sapere che i regali sono stati rubati tra venerdì e domenica da una zona dell’ospedale normalmente chiusa al pubblico.

Commenti