Bambino sbaglia a leggere la Bibbia, i genitori lo picchiano a morte

Dina Palmer e Markiece Palmer sono stati arrestati con l'accusa di omicidio, abuso e abbandono di minori ai danni del piccolo Roderick "RJ" Arrington Jr.

di Simona Vitale 6 Dicembre 2012 18:40

La polizia di Las Vegas ha reso noto che il piccolo Roderick Arrington, Jr. è stato picchiato a morte dai suoi genitori alla fine dello scorso mese di novembre. Come raccontato dagli esponenti delle forze dell’ordine, il piccolo, di 7 anni, è stato picchiato dopo non essere riuscito a leggere la Bibbia e a fare i compiti. Roderick “RJ” Arrington Jr. è stato ricoverato in un ospedale della zona lo scorso 29 novembre perché privo di sensi, secondo il Las Vegas Dom. Il personale medico ha poi chiamato gli ufficiali sulla scena dopo aver osservato delle gravi contusioni e gonfiore del cervello, secondo un rapporto di polizia. Il bimbo è morto il pomeriggio seguente.

La polizia ha arrestato la madre del ragazzo, Dina Palmer, 27 anni, e il patrigno, Markiece Palmer, 34. Entrambi sono accusati per l’omicidio del ragazzo. Gli investigatori dicono che Dina sia rimasta a guardare mentre il marito percuoteva a morte il piccolo. Secondo KLAS, il rapporto dettagliato della polizia riporta “aperte abrasioni  sui glutei, gravi contusioni alle sue cosce, segni e lividi sulla schiena e sulle spalle e prove di percosse precedenti”.

Markiece Palmer ha picchiato Roderick lo scorso 27 novembre perché il piccolo aveva compiuto errori durante la lettura della Bibbia, così come il giorno seguente perché non aveva finito di fare i compiti. La polizia sostiene che patrigno del bambino lo abbia picchiato con una spatola, con una cintura e, probabilmente, anche con una pala di legno. Dina Palmer ha invece presumibilmente colpito suo figlio sulle natiche con una cintura e con entrambe le mani.

La coppia ha dichiarato di aver chiamato un pastore, prima di allertare il 911. KSNV scrive: “Il pastore Kenneth Hollingsworth riferisce che è scioccato dal fatto che Markiece abbia chiamato prima lui e poi i soccorsi per il bambino.” Dina e Markiece sono apparsi in tribunale martedì e sono ora accusati di omicidio, abuso e abbandono di minore.

Tags: bibbia · usa
Commenti