Renzi attacca Salvini, nel 2006 il Ministro dell’Interno gufava l’Italia ai Mondiali?

Tutto quello che sappiamo sulla polemica del giorno oggi 9 luglio

di Roberto S. 9 Luglio 2019 17:36

Salvini

Arriva oggi 9 luglio un attacco di Renzi a Salvini, in riferimento ad una questione molto precisa. Per una volta non si parla del Ministro dell’Interno sul tema dei migranti, come avvenuto spesso sulle nostre pagine in questi mesi, ma su una vicenda del passato. A detta dell’ex Premier, infatti, nel lontano 2006 l’attuale numero uno della Lega era talmente anti-italiano, da tifare per le avversarie della nostra nazionale di calcio. Con tanto di intervista rilasciata al Corriere della Sera e menzionata da Renzi.

La questione è tornata attuale grazie anche al contributo di Bufale.net, che proprio oggi ha affrontato la polemica lanciata da Renzi nei confronti di Salvini. C’è qualcosa di vero dietro l’intervista che l’attuale Ministro avrebbe lasciato il 9 luglio 2006 al Corriere della Sera? Davvero era arrivato al punto di fare il tifo per la Germania e di considerare il tricolore come elemento di oppressione? Al momento non si trovano link in grado di confermarlo ufficialmente, ma alcuni elementi possono essere presi ugualmente in considerazione da coloro che vogliono vederci chiaro su questa storia. In primis il post di Renzi:

“Esattamente 13 anni fa l’Italia vinceva la Coppa del mondo di calcio. Era l’Italia di Lippi e Cannavaro, di Totti e Del Piero, di Buffon e Pirlo: l’ultima Italia vincente. E mentre speriamo che i ragazzi del CT Mancini possano prima o poi replicare l’impresa, viene da sorridere a ricordare ciò che diceva allora Matteo Salvini. Tifava per la Francia, come noto, perché per lui il Tricolore era “simbolo di oppressione”. Oggi si è convertito al “Prima gli Italiani”. Non male come percorso. Non ci resta che aspettare altri tredici anni e lo troveremo volontario di una ONG a salvare vite nel Mediterraneo”.

Di sicuro c’è un post di Salvini nel 2010, con il numero uno della Lega che a conti fatti afferma di aver esultato al momento del gol del Paraguay contro l’Italia al Mondiale sudafricano del 2010. Quella partita finì sul risultato di 1-1 e gli azzurri passarono in svantaggio nel primo tempo su calcio di rigore. Quello che linkiamo è il commento del Ministro il quale disse pubblicamente di preferire i “para-guay” ai para-culi. Presa di posizione più esplicita di questa impossibile.

Tags: renzi · salvini
Commenti