Ragazzo ubriaco tampona il camioncino dell’alcoltest

Ubriaco, si mette alla guida della sua auto, perde il controllo e va a sbattere contro un furgone dell'alcol test. Il giovane non rischia la vita, ma, intanto, gli è stata revocata la patente.

di Daniela Caruso 13 Dicembre 2011 21:52

Andare contro la legge: non è solo un modo di dire, ma anche un modo di fare, soprattutto per un ragazzo che, ubriaco, si è schiantato in un camioncino che effettuava l’alcol-test. La polizia del North Carolina ha comunicato domenica mattina questo strambo incidente, che ha coinvolto un giovane di 21 anni, messosi alla guida completamente sbronzo. La notizia è stata battuta dal Hickory Daily Record. 

Circa otto persone, tra cui diversi ufficiali, erano presenti all’interno del camion dell’alcol test: mentre gli agenti stavano controllando il tasso alcolico di alcune persone fatte salire nel laboratorio mobile, la macchina ha colpito il furgone a tutta velocità: l’auto in questione era una Chevrolet Camaro color rosso, datata 1989. Dopo l’incidente, il ragazzo di 21 anni é stato trasportato al Catawba Memorial Hospital. Il giovane ha riportato diverse ferite, ma non rischierebbe la vita.

Il ventunenne è ora accusato di guida in stato di ebbrezza, guida distratta e spericolata e incapacità di ridurre la velocità per evitare l’incidente, che sarebbe potuto essere mortale. Al giovane, inoltre, è stata revocata la patente.

Commenti