Quirinale, al via le consultazioni: Schifani e Fini da Napolitano

Al via le consultazioni del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che porteranno alla formazione del nuovo Governo. I primi ad arrivare al Colle, Schifani e Fini. Il senatore a vita Mario Monti, a cui verrà, probabilmente conferito l'incarico dichiara: "Visto che bella giornata?"

di Simona Vitale 13 Novembre 2011 11:26

Con l’arrivo di Renato Schifani e Gianfranco Fini al Quirinale, rispettivamente presidenti della Camera e del Senato, si sono aperte oggi le consultazioni del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, necessarie ai fini della formazione del nuovo governo a seguito delle dimissioni del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, intervenute nella serata di ieri.

Le consultazioni termineranno oggi pomeriggio alle 17:15 dopo l’ultimo incontro di Napolitano con la delegazione del Pdl. I parlamentari del Mpa Carmelo Lo Monte e Giovanni Pistorio hanno espresso il loro sostegno all’operato del Presidente della Repubblica, nonchè il loro appoggo al governo Monti, a patto di rispettare i temi relativi all’unità nazionale dell’equità territoriale.

I parlamentari della Svp Olga Thaler e Siegfried Brugger condividono l’idea di Napolitano di conferire ad una figura autorevole e competente l’incarico, in modo da tirare fuori l’Italia dalla crisi e definendo “drammatica” l’idea di andare alle urne anticipatamente. E mentre le consultazioni continuano, il senatore a vita  Mario Monti  ha lasciato l’albergo dove alloggia nel centro di Roma, per partecipare alla messa insieme alla moglie.

Ai giornalisti si è limitato a dire: “Avete visto che bella giornata?” Risposta che, a dirla tutta, può ben prestarsi a molteplici interpretazioni.

Commenti