Prof dà a studentessa biglietto con “ti amo”, lei lo distribuisce

Accade all'università Carlo Bò di Urbino. Il docente, sulla sessantina, è stato ascoltato dal Senato accademico. Previsti provvedimenti disciplinari.

di Simona Vitale 31 maggio 2013 11:52

L’università Carlo Bò di Urbino è da qualche ora al centro dell’attenzione dei media a causa di un bigliettino. Sì. Un professore sulla sessantina avrebbe consegnato ad una sua giovane studentessa un biglietto con sopra scritto: “Ti amo. Devo vederti da sola”. 

Indignata dalla faccenda, così come la sua famiglia ed anche il suo fidanzato, la giovane ha ben pensato di fotocopiare il messaggio distribuendone copie in tutta l’università, come ammonimento sulla dubbia moralità di alcuni insegnanti dell’ateneo. La vicenda ha prevedibilmente mobilitato il Senato accademico, che ha istituito una commissione interna che ha ascoltato il docente.

E mentre il professore minaccia querele per diffamazione, sembra che l’istruttoria dovrebbe concludersi a breve con un richiamo pubblico per il docente ed un provvedimento disciplinare previsto dal codice etico dell’università.

Oltre 400 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti