Nestlé UK, svolta digital: nel 2020 apre il primo centro distributivo robotico

Dai tir elettrici, che si apprestano a rivoluzionare il mondo dei trasporti, all’intelligenza artificiale nei grandi magazzini e nei depositi industriali

di Mario Vitelli 26 luglio 2018 8:22

Dai tir elettrici, che si apprestano a rivoluzionare il mondo dei trasporti, all’intelligenza artificiale nei grandi magazzini e nei depositi industriali: la sinergia tra automazione e logistica è uno dei temi più affascinanti e discussi da addetti ai lavori e grandi aziende.

La domanda, ora, sorge spontanea: quanto sarà realizzabile a breve termine e quanto è relegato ancora a teorie e progetti?

Una risposta è appena arrivata da  Nestlé, la più grande azienda al mondo di alimenti e bevande, e XPO Logistics, uno dei maggiori provider internazionali di servizi logistici e di trasporto. I due colossi realizzeranno entro il 2020 un centro distributivo altamente tecnologico che avrà sede nel Leicestershire, nella regione delle Midlands orientali inglesi.

Un enorme magazzino digitale, completamente automatizzato, gestito da XPO e pensato per consegnare i prodotti di marchio Nestlé (come KitKat e Nescafé) ai consumatori finali in tempi sempre più rapidi.

Il centro, di 638 mila metri quadrati, sarà “popolato” da macchinari robotici, veicoli autonomi, scaffalature industriali di ultima generazione e sistemi di smistamento intelligente, per ottimizzare gli spazi, facilitare il lavoro dei dipendenti umani e velocizzare i flussi di produzione.  Un centro dall’anima green, in cui saranno anche presenti un sistema di refrigerazione eco compatibile, pompe di calore ad aria sorgente ed un sistema di raccolta dell’acqua piovana.

Il “magazzino digitale del futuro” sorgerà in una zona strategica, in prossimità delle autostrade, di un aeroporto cargo e di un terminal merci ferroviario che collega ai principali porti navali del paese. In questo modo Nestlé potrà  consegnare i prodotti in modo più rapido ai consumatori di tutta Europa.

Saremo in grado di essere ancora più reattivi nei confronti dei nostri clienti e dei nostri marchi”, ha dichiarato Nestlé in una nota. “Il nuovo centro di East Midlands  – ha aggiunto XPO – funzionerà sia come think tank, sia come piattaforma di lancio per le nostre innovazioni e nostri i prototipi, con impatti di vasta portata sul modo in cui vengono gestiti gli affari”.

I magazzini e i centri di distribuzione stanno diventando sempre più automatizzati, grazie ad un utilizzo sempre di più massiccio di IA e sistemi robotici autonomi accanto ai dipendenti umani. Tra un paio d’anni ne sapremo di più sul funzionamento di questa avveniristica struttura high-tech di Nestlé ed XPO.

Automazione e rapidità di consegna. Pronti alla logistica del futuro?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti