Milano, i baristi più veloci del mondo: 623 caffè in un’ora

Gianni Cocco e Danilo Torres, che gestiscono un bar a Milano, si portano a casa il titolo di baristi più veloci del mondo. 623 espressi in un'ora, grazie a mesi di duro allenamento.

di Simona Vitale 24 Ottobre 2011 10:00

Un caffè ogni 6 secondi, per un totale di 623 tazzine di espresso in un’ora. Grazie a questa velocità, il nuorese Gianni Cocco, 28 anni, e l’ecuadoregno Danilo Torres, 25, sono entrati nel Guinness dei Primati per aver stabilito questo tipo di record.

La gara si è svolta a Fieramilano alla presenza dei severi giudici del Guinnes Word Record. Le tazzine servite dovevano essere almeno 300 e senza errori. Ognuna di esse doveva contenere almeno 20 mm di caffè senza alcuna sbavatura. I giudici hanno invalidato ben 72 tazzine, ma i due baristi, che gestiscono un locale nel pieno centro del capoluogo lombardo, hanno comunque stravinto.

Per portarsi a casa il primato Gianni e Danilo hanno lavorato sodo: 4 sono stati i mesi di allenamento 3 volte a settimane e ben 350 sono state le prove tecniche sulle macchine. Sicuramente ne è valsa la pena visto che adesso, ad onor del vero, possono essere definiti i baristi più veloci del mondo.

Commenti