Meteo, arriva la prima perturbazione di giugno

Si apre una settimana perturbata all’insegna dell’instabilità

di fabiana 4 giugno 2018 9:00

Pessime notizie per l’inizio del mese di giugno in un susseguirsi di stagioni che si confermano estremamente capricciose.

Dopo pochi giorni di ben tempo, arriva la prima perturbazione del mese di giugno con tanto di piogge e di temporali: già dalla serata del 3 giugno il tempo è cominciato a peggiorare nelle regioni settentrionali, ma la settimana si preannuncia tempestosa in tutta Italia con l’aumento della nuvolosità, eccezion fatta che per le regioni meridionali che continuano a godere di sole, caldo e bel tempo. L’anticiclone purtroppo non riesce a stabilizzarsi del tutto come confermato dai modelli proposti dal Centro Epson Meteo e dal Meteo. Atteso un nuovo peggioramento del tempo anche se i valori si confermeranno nei valori superiori alla norma, con punte anche intorno ai 30 gradi al Sud. Le prime nuvole hanno già raggiunto il Piemonte e altre regioni del nord dove si registra anche una diminuzione delle temperature per arrivare in alta Toscana e negli Appennini marchigiani e abruzzesi, regioni che saranno interessate anche da acquazzoni e temporali.

Il Meteo segnala che nella giornata di lunedì le precipitazioni potranno anche essere piuttosto violente e accompagnate da grandinate, con possibili formazioni di temporali di intensità molto forte.

I temporali diminuiscono nella Pianura Padana, ma saranno soprattutto le regioni centrali ad essere interessate da violenti temporali, in Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo.

Nelle giornate di mercoledì 6 e di giovedì 7 potranno essere interessati dai temporali anche il Piemonte, l’arco alpino e prealpino, la Lombardia, l’Emilia occidentale, ma anche il Veneto orientale e il Friuli Venezia Giulia. Pessime notizie anche per il weekend con le piogge che arrivano a partire dall’8 giugno, un’intensa perturbazione temporalesca che i abbatterà al Nord e al Centro causando forti precipitazioni soprattutto su Emilia, Toscana e Lombardia a causa della circolazione ciclonica franco-spagnola che attraverserà Italia centro-settentrionale. Attese piogge e temporali dal Nordovest verso il Nordest, da Torino, Milano e Genova verso Bologna, Verona, Padova, Venezia e Trieste, Toscana, Umbria, Lazio fino a Roma e sulle regioni adriatiche centrali. E il sole resisterà solo a Sud. Almeno per il momento.

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti