Maturità 2012, al via il tototraccia sulla prima prova d’italiano

Come ogni anno gli studenti e i siti specializzati fanno a gara per cercare di capire gli autori e le tematiche oggetto della prima prova degli esami.

di Simona Vitale 5 giugno 2012 17:37

Puntuale come sempre, arriva anche quest’anno il tototraccia per gli esami di maturità che vedranno impegnati migliaia di studenti. Mancano, infatti, meno di due settimane alla partenza della prima prova degli esami, quella di italiano, e, come spesso accade, si fa a gare nel cercare di capire quali potrebbero essere gli argomenti oggetto del tema, del saggio breve o dell’analisi del testo.

Ormai, come di consueto, negli ambienti scolastici non si parla d’altro, ma per il tototraccia la vera e propria regola è lo studio di quegli argomenti che sono per così dire sempre ultimi nel programma di studio e per questo vengono un po’ tralasciati. Ecco allora spuntare i nomi di Pascoli, Montale, D’Annunzio, sebbene poi i pronostici vengano puntualmente smentiti. Ricordiamo che infatti, Dante Alighieri è stato oggetto dell’analisi del testo sia nel 2005 che nel 2007. Si fa anche il nomi di Primo Levi, autore del celeberrimo Se questo è un uomo.

Di Pascoli ricorre il centenario dalla nascita, mentre Levi, sebbene sia già comparso nel 2010, è stato citato di recente dal ministro Profumo, in occasione della commemorazione della shoah. D’Annunzio, invece, viene rilanciato dal sito Studenti.it, probabilmente per una certa latitanza nelle tracce degli ultimi anni.

Per il Saggio breve e l’articolo di giornale, invece, i siti Skuola.net e Studenti.it ritengono come probabili tematiche: l’esperienza della guerra, il rapporto tra l’uomo e la natura, la genialità e la follia, il pessimismo esistenziale, il tema del viaggio, il ritorno alle origini, la figura dell’intellettuale isolato, le figure femminili nella letteratura, la bellezza e la perfezione, la felicità e il dolore, l’inettitudine e la noia. Si ipotizza però anche, dato l’amore dei giovani per le nuove tecnologie, una traccia dedicata al defunto fondatore di Apple Steve Jobs.

Da tenere presente anche la ricorrenza dei 10 anni dalla nascita dell’Euro, oltre ai temi della crisi economica e finanziaria, la disoccupazione giovanile, ma anche il centenario dalla tragedia di Titanic e i 20 anni dalla morte dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Al via le scommesse.

88 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti