Maturità 2013, le tracce della seconda prova

Gli studenti sono oggi alle prese con la seconda prova degli esami, caratteristica per ogni indirizzo di studio.

di Simona Vitale 20 Giugno 2013 9:46

Archiviata la prima prova d’italiano, gli oltre 490mila studenti che stanno affrontando la Maturità oggi si cimentano con la seconda prova degli esami, caratteristica per ogni indirizzo di studio. Al liceo classico gli studenti stanno affrontando quest’anno la versione di latino. Il brano da tradurre è un testo tratto da tratto dalla Institutio oratiora, la principale opera di Marco Fabio Quintiliano. Accantonata, dunque, la paura per una possibile versione di Tacito, autore considerato particolarmente ostico da gran parte degli studenti.

L’opera è considerata il capolavoro dell’autore. Scritta tra il 90 e il 96 d.C., fu dedicata a Vittorio Marcello, funzionario della corte di Domiziano, per l’educazione del figlio Geta.

Come sempre gli studenti del liceo scientifico, invece, si cimenteranno con il compito di matematica, del quale cominciano anche a circolare le prime foto:

Per l’Istituto tecnico industriale indirizzo Elettronica e telecomunicazioni. Il problema riguarda un sistema di monitoraggio delle condizioni chimico-fisiche delle acque di un allevamento ittico.

Per quanto riguarda l’Istituto tecnico commerciale indirizzo Giuridico, economico e aziendale richiede ai maturandi di “descrivere le strategie e la pianificazione aziendale di una società ipotetica, Alfa Spa, spiegando come si passa dai piani strategici a quelli operativi”.

Per gli altri altri istituti abbiamo: Lingua straniera al Linguistico, Pedagogia al Pedagogico, Disegno geometrico, Prospettiva, Architettura all’Artistico. Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che caratterizzano i diversi indirizzi. Nello specifico:

Istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale;

  • Istituto tecnico per geometri: Tecnologia delle costruzioni;
  • Istituto tecnico per il turismo: Lingua straniera;
  • Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione;
  • Istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata;
  • Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche: Macchine a fluido.

Gli studenti saranno poi attesi dalla terza prova la settimana prossima, a cui seguiranno gli esami orali una volta venuti a conoscenza dell’esito delle prove scritte.

Commenti