Marsa Alam, l’autunno è la stagione migliore per un bel viaggio in Egitto

Il clima autunnale, infatti, rende la vacanza molto più bella, ma anche più conveniente, dato che i prezzi si abbassano notevolmente.

di Giovanni Ugolino del Monferrato 3 Ottobre 2019 11:15

Ci sono delle località che, per quanto possano essere belle, costano effettivamente troppo in estate oppure, invece, sono da scartare dato che il clima non le rende ideali per affrontare una vacanza di relax. Proviamo a pensare all’Egitto: ebbene, in agosto inoltrato, le temperature sono altissime e tante persone non riescono a resistere al sole per più di un’oretta. Ecco spiegato il motivo per cui tanti addetti ai lavori consigliano di andare alla scoperta, ad esempio, della bellissima Marsa Alam durante l’autunno.

Marsa Alam in autunno, tanti pacchetti adatti a tale scelta

Il clima autunnale, infatti, rende la vacanza molto più bella, ma anche più conveniente, dato che i prezzi si abbassano notevolmente. Si possono trovare con grande facilità dei pacchetti per viaggiare a Marsa Alam, come quelli che vengono proposti da parte di Eden. D’altra parte, Marsa Alam è una delle località marittime dell’Egitto che hanno subito la maggior evoluzione nel corso degli ultimi tempi, trasformandosi da semplice villaggio di pescatori a vera e propria meta turistica.

Escursioni e immersioni

Una delle attività più belle che si possono fare a Marsa Alam sono sicuramente le immersioni. Ecco spiegato il motivo per cui si tratta di una delle località più amate dai sub: immergersi in un mare così pulito e così ricco di tantissimi e coloratissimi pesci, non è certo un’esperienza che capita tutti i giorni. Stesso discorso per le escursioni, perché consentono di ammirare luoghi inesplorati o in cui il tempo sembra essersi fermati, ricchi di cultura e di storia. Tra le escursioni più belle non possiamo non citare quella a Luxor, anche se visitare questa storica città porta via quasi una giornata, ma è la soluzione più adatta per scoprire i fasti dell’antico Egitto.

Il clima in questo periodo

Altro aspetto: il clima, come detto, non è certo quello di agosto. Certo, non dovete pensare di trovare la neve, ma comunque in autunno si staziona intorno ai 25-26 gradi, accettabili anche perché in agosto si oltrepassano con grande facilità i 40 gradi all’ombra. Insomma, a Marsa Alam la pioggia è quasi una sconosciuta, visto che, in tutto l’anno, vengono registrati meno di 10 mm di pioggia. Ed è ovvio che le precipitazioni si concentrino in modo particolare d’autunno e d’inverno.

Commenti