L’uomo che scappa dalla polizia a 25km/h (VIDEO)

James Phillips, 22 anni, è stato condannato a nove mesi di carcere con pena sospesa. La patente gli è stata ritirata per 3 anni.

di Simona Vitale 28 febbraio 2013 10:23

James Phillips, 22 anni, di Southmead, ha usato il suo ciclomotore Piaggio per cercare di fuggire dalla polizia attraverso un complesso residenziale a Bristol. Il tutto ad una velocità di soli 25km/h. Il giovane si è mostrato ostinato a cercare di disperdere la polizia per più di un miglio, invadendo i marciapiedi ed evitando le vetture che si trovava di fronte. Fino a quando, a causa della bassa velocità inseguimento, James si è finalmente rese conto che il suo ciclomotore non poteva sfuggire alle auto della polizia dietro di lui.Così, si è semplicemente fermato sul marciapiede ed è stato arrestato per guida pericolosa e senza assicurazione.

La Crown Court di Bristol ha sentito Rashid Farah, legale del giovane, dire alla Corte che il suo cliente si è comportato in maniera molto stupida, preso dal panico dopo aver visto la Polizia.

“Stava per farsi prendere. Non correva ad una velocità eccessiva. Era solo una questione di tempo che la polizia lo avrebbe arrestato e pertanto si è fermato volontariamente dopo una certa distanza. Più stupido che pericoloso date le circostanze”, ha riferito il legale.

James è stato condannato a nove mesi di carcere con pena sospesa per 18 mesi e dovrà svolgere 100 ore di lavoro non retribuito. La patente gli è stata ritirata per 3 anni e dovrà pagare un risarcimento di 100 dollari ad una vittima. Dopo la conclusione del caso, un ufficiale di polizia ha dichiarato, divertito: “Normalmente ci si aspetterebbe un po’ di pathos, drammaticità, quando l’elicottero della Polizia insegue chi fugge a terra. Questa sembrava una visita guidata. Quel ciclomotore non stava andando da nessuna parte”.

L’uomo che scappa dalla polizia a 25km/h (VIDEO)

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti