Il ponte sullo stretto ci sarà, lo conferma il sindaco di Messina

Il ponte sullo stretto di Messina, croce e delizia dei governi Berlusconi, pensato da ormai oltre 12 anni, progettato da più di 7, ma mai iniziato. Con la crisi si pensa che verrà abbandonato, ma il sindaco di Messina dice che si farà.

di Vincenzo Avagnale 29 Ottobre 2011 11:00

L’idea di un ponte sullo stretto di Messina è suggestiva. Difficile capirne le implicazioni economiche, come tutte le grandi opere metterebbe in campo fra costi e benefici una tale quantità di fattori da rendere al cittadino difficilissimo capire se sia un bene od un male; tuttavia l’ipotesi di una così straordinaria opera pubblica a principale beneficio del sud è davvero un bel sogno. Un sogno difficile a realizzarsi visto che è parecchio che se ne parla, ma non si è visto innalzare neanche un pilone, figurarsi il ponte vero e proprio. Ora con la crisi incalzante anche i progetti rischiano di finire in soffitta, ma diversi esponenti del Pdl ed il sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca assicurano che l’opera non verrà accantonata.

Il ponte si farà, l’esecutivo non terrà in nessun conto della mozione presentata ieri nell’aula di Montecitorio e la realizzazione dell’opera non è assolutamente a rischio”  dice Buzzanca ai giornalisti e poi aggiunge rispondendo alle loro domande sul fatto che non sia preferibile completare opere come la Salerno-Reggio Calabriasi tratta di discorsi che viaggiano su piani assolutamente diversi perché i finanziamenti pubblici destinati al Ponte sono solo un terzo del totale, mentre per il resto i soldi arriveranno dai privati.”

L’utilità del ponte, ha insistito il sindaco di Messina, è strategica e non solo permetterà il conurbamento di due grandi città come Reggio e Messina, ma consentirà finalmente la realizzazione di un Corridoio europeo su strada che viaggi da Berlino, Parigi e tutte le altre capitali europee a Palermo, Messina e quindi al Mediterraneo.

Dello stesso avviso anche il ministro della Difesa Ignazio La Russa: “la mozione approvata ieri non dice che non farà più il ponte sullo Stretto di Messina, ma solo che il Governo potrebbe sopprimere i finanziamenti per l’opera, ma non lo farà, ve lo posso assicurare.” 

Commenti