Coronavirus: Trump e le iniezioni di disinfettante, i medici lo bocciano

Trump ipotizza come le iniezioni di disinfettante possano essere la giusta soluzione per contrastare il Coronavirus.

di Maria Barison 24 Aprile 2020 10:39

Ha dell’incredibile quanto emerso nelle ultime ore dall’ultimo briefing tenutosi alla Casa Bianca sul Covid-19 e che ha visto protagonista indiscusso Donald Trump.

Il presidente degli Stati Uniti si è lasciato condizionare da un pensiero assolutamente errato che purtroppo ha esternato pubblicamente, lasciando di stucco i medici di tutto il mondo. Trump ha evidenziato come il disinfettante sia un’arma efficace per eliminare in pochi minuti il Coronavirus dalle superfici ed ha ipotizzato la possibilità di attuare delle iniezioni di tale sostanza sui malati di Covid-19 per risolvere il problema.

Trump ha proposto iniezioni di disinfettante per i malati di Coronavirus

Per Trump si potrebbe quindi proporre le iniezioni di disinfettante, come anche l’esposizione ai raggi solari, per provare a contrastare questo virus così sconosciuto e letale. C’è da dire che, prima di fare un’esternazione di questo tipo, il presidente degli Stati Uniti ha chiarito di non essere un medico, ma il problema è che una soluzione del genere rischia di mettere seriamente a rischio la vita delle persone.

Non si è fatta insomma attendere la reazione dei medici americani e di tutto il mondo, perché con questo tipo di dichiarazioni Trump ha praticamente innescato una bomba ad orologeria in quei soggetti che sono più deboli psicologicamente.

I medici contro Trump, le iniezioni di disinfettante uccidono

Per i medici è assolutamente sconsigliato iniettarsi disinfettante nell’organismo o ingerirlo, ciò potrebbe infatti provocare la morte. Purtroppo però la preoccupazione maggiore per i vari medici è che ci siano persone disperate pronte ad attuare quanto appena esternato da Trump e questo provocherebbe ancora più morti. Ci sono state testimonianze provenienti da medici di tutto il mondo che vietano assolutamente una soluzione di questo tipo contro il Covid-19, iniettarsi il disinfettante può essere letale.

E’ bene quindi che la risposta dei medici, alle parole di Trump, sia arrivata in maniera rapida e tempestiva, perché non si può assolutamente testare una cura con il disinfettante. Sono ormai mesi, da quando è scoppiata la pandemia da Coronavirus, che medici, scienziati e ricercatori sono tutti uniti nel ricercare una cura o un vaccino che possa eliminare questo temibile Covid-19 e le parole di Trump sono state un pugno in faccia per tutte queste persone che stanno lavorando quotidianamente sul problema. Questa volta il presidente degli Stati Uniti l’ha fatta veramente grossa.

Commenti