Benedizione Urbi et Orbi del Papa domani 27 novembre, ennesima bufala

Nuova bufala sulla benedizione Urbi et Orbi da parte di Papa Francesco domani 27 novembre.

di Maria Barison 26 Novembre 2020 12:45

Sta circolando in queste ore, sotto forma di catena WhatsApp, una bufala sulla presunta benedizione Urbi et Orbi da parte di Papa Francesco prevista per domani 27 novembre.

Stando alla fonte bufale.net, non ci sono assolutamente i presupposti che nella giornata di domani possa verificarsi questa benedizione con la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria. Sono infatti arrivate diverse segnalazioni su questa catena, ma il messaggio sin da subito ha dato la sensazione di essere piuttosto fasullo, principalmente per un italiano scritto in maniera piuttosto incerto.

Smentita da parte della Santa Sede

Si parla poi anche dell’orario in cui avverrà questa benedizione Urbi et Orbi da parte di Papa Francesco, ossia alle 18 ora italiana ed alle 14 ora argentina. Proprio la precisazione sull’orario può indurre molte persone a credere che tale catena WhatsApp sia reale, ma non è così. Sono state infatti contattate fonti interne alla Santa Sede che hanno smentito la notizia di una benedizione Urbi et Orbi prevista per domani 27 novembre alle ore 18 a piazza San Pietro. Come qualcuno ricorderà, già a marzo è avvenuta una cosa di questo tipo, ma il Papa effettivamente aveva dato vita a questa benedizione per superare un momento di grande difficoltà dettato dalla pandemia. Ora la situazione non è sicuramente del tutto migliorata, ma per il momento la Chiesa ha fatto sapere che una nuova benedizione di questo tipo non ci sarà, almeno non domani 27 novembre.

Come si diffondono le catene di Sant’Antonio

Come sempre queste catene di Sant’Antonio fanno leva anche sulla fede delle persone, consapevoli di come quest’ultimi possano essere diffusori rapidi del messaggio, quando insomma c’è in ballo qualcosa di religioso. In questo modo la bufala prende piede facilmente e circola velocemente sugli smartphone di milioni di persone, ma è come sempre consigliabile affidarsi sempre a fonti certe prima di divulgare una determinata notizia. L’errore comune è di inoltrare il messaggio senza prestare attenzione a ciò che si legge. Attenzione quindi a questa bufala sulla benedizione Urbi et Orbi da parte del Papa prevista per domani 27 novembre, non si tratta assolutamente di una notizia reale, ma attendiamo nei prossimi giorni qualche comunicazione da parte della Santa Sede anche in vista dell’arrivo del Natale.

Commenti