Astronomia, gli appuntamenti del cielo di ottobre

Gli appuntamenti del mese di ottobre fra Luna, pianeti e sciame di meteore

di fabiana 10 ottobre 2018 9:00
superluna, luna, cielo,settembre,

È un mese ricco di sorprese e di appuntamenti astronomici quello di ottobre 2018 come spiegano gli esperti dell’Unione Astrofili Italiani (Uai): a far da padrona ci sarà la Luna con le sue fasi, ma non mancheranno gli appuntamenti con le meteore mentre viene meno la visibilità dei pianeti dopo la fine dell’estate. 

Ben cinque le fasi lunari nel corso del mese: si comincia il 2 ottobre con la Luna all’ultimo quarto che tornerà anche il 31 ottobre. La Luna nuova è arrivata il 9 ottobre e il 16 ottobre sarà la volta del primo quarto.

La Luna è l’indubbia protagonista del mese di ottobre anche grazie al Moonwatch, evento internazionale che cade il 20 ottobre e che viene celebrato attraverso tantissime osservazioni al telescopio dedicate alla Luna. 

Come sempre si tratterà di un evento promosso dall’International Observe the Moon Night (InOMN) che coinvolgerà tante diverse organizzazioni, enti di ricerca e associazioni: anche quest’anno in Italia l’evento viene promosso dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e Unione Astrofili Italiani (Uai) con tantissime iniziative. 

Ma il cielo di ottobre verrà arricchito non solo dalla Luna, ma anche  dalla presenza di tanti, diversi sciami di meteore: nel corso della prima parte del mese saranno protagoniste le Delta Aurigidi, con notevole visibilità. 

Successivamente sarà possibile osservare altri sciami di meteore,  le Draconidi, le Camelopardidi, mentre per i pianeti, come ricordaPaolo Volpini della Uai è arrivato il momento dei saluti: Venere e Giove diventeranno via via inosservabili dopo i mesi estivi mentre dalla fine del mese di ottobre sarà possibile poter osservare al meglio il pianeta Urano e anche a occhio nudo. 

photo credits | think stock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti